Tuttosport.com

Europa League: Lazio, tris col brivido. Fiorentina show

Europa League: Lazio, tris col brivido. Fiorentina show

Tutti i risultati delle partite delle ore 19 per la seconda giornata di Europa Leaguetwitta

giovedì 1 ottobre 2015

di Filippo Testini

ROMA - Seconda giornata di Europa League positiva per le due italiane scese in campo alle 19. La Lazio vince 3-2 contro il St.Etienne, mentre la Fiorentina si impone per 4-0 sul Belenenses. Con questa vittoria, Pioli sale in prima posizione nel Gruppo G insieme al Dnipro con 4 punti. I viola si rifanno dopo la sconfitta all'esordio contro il Basilea (primo in classifica del Gruppo I con 6 punti) e con la vittoria si trovano in seconda posizione a 3 punti.

LAZIO, VITTORIA COL BRIVIDO - Inizio in salita per la Lazio di Pioli. Dopo soli 6 minuti, gli ospiti si portano subito in vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Sall sfrutta una disattenzione dei biancocelesti e con il petto deposita in rete facilmente. I padroni di casa però non demordono, mantengono la calma, impostando bene e riversandosi sempre nella metà campo del St. Etienne. Al 22', dopo una discesa sulla destra di Felipe Anderson, Onazi stoppa bene il cross del compagno e riporta il risultato in parità. La gara è cambiata e a dare la svolta ci pensa l'inaspettata espulsione per Beric del st.Etienne. Rifila una gomitata a Mauricio e viene espulso dall'arbitro. Nella ripresa, infatti, la superiorità numerica si fa sentire. I biancocelesti rimontano portandosi sul 2-1 grazie alla rete di Hoedt. Biglia su punizione vede l'uscita infelice di Ruffier, la palla arriva proprio suoi piedi del difensore che a porta vuota deposita in rete di esterno sinistro. Per il St.Etienne si fa ancora più difficile perché costretto a giocare in 9 uomini dopo l'espulsione per somma di cartellini gialli di Sall. A cercare di chiudere il match per la Lazio ci pensa Biglia che, all'80', cala il tris facilmente dopo la ribattuta di Ruffier, non in perfetta forma. Decisiva l'azione solitaria di Keita che serve l'assist al centrocampista argentino. Ma i francesi non si arrendono e, nonostante l'inferiorità numerica, colpiscono i biancocelesti con Monnet-Paquet che firma il secondo gol per il St.Etienne. Vittoria faticosa per Pioli anche con due uomini in più.

LAZIO-S.ETIENNE 3-2: TABELLINO E STATISTICHE

FIORENTINA, CHE SHOW! - La Fiorentina scende in campo con grande personalità e i risultati si vedono al 18'. Bernardeschi, dopo un destro improvviso di Vecino (respinto impropriamente da Ventura, si avventa sul pallone e colpendo a botta sicura, porta in vantaggio i suoi. Prima della fine del primo tempo, i viola sfiorano il gol del raddoppio. Mati Fernandez mette forte in mezzo e trova la testa di Kuca che devia il pallone sulla traversa. E poi lo trovano con Babacar nei minuti di recupero. Il senegalese prende palla appena fuori area e conclude di potenza: tiro deviato in partenza, la cui traiettoria beffa Ventura. Meritato raddioppio per gli uomini di Paulo Sousa. A chiudere la partita ci pensa l'autogol sfortunato di Antonio Sousa che, intercettando un passaggio involontariamente spedisce la palla alle spalle del suo portiere. Ma la Fiorentina, per niente sazia di gol, cala il poker con Giuseppe Rossi che torna alla rete dopo 501 giorni. Continua il tabù negativo per l'allenatore del Belenenses. Sa Pinto torna a perdere contro Paulo Sousa. Il precedente era una netta sconfitta ai tempi al Videoton, che costo l'esonero di Ricardo Sa Pinto ad ottobre 2012 da allenatore dello Sporting Lisbona (finì con un clamoroso 3-0 in Ungheria).

BELENENSES-FIORENTINA 0-4: TABELLINO E STATISTICHE

LE ALTRE - Nel Gruppo K, lo Schalke batte l'Asteras per 3-0 mentre lo Sparta Praga si impone per 1-0 sull'Apoel. Per quanto riguarda il Gruppo L, l'Az Alkmaar supera il Bilbao per 2-1 e il Partizan Belgrado vince in trasferta contro l'Augsburg. Nel girone della Fiorentina, il Basilea ne fa 2 al Lech Poznan. Per il Gruppo H, pari tra Besiktas e Sporting, mentre il Lokomotiv Mosca supera 2-0 lo Skenderbeu. Il Tottenham pareggia 1-1 a Monaco per il Gruppo J, il Qarabag a sorpresa vince contro l'Anderlecht. Nel Gruppo della Lazio il Dnipro vince a Rosenborg per 1-0.  

EUROPA LEAGUE, TUTTI I RISULTATI DELLE PARTITE DELLE ORE 19

Tags: Europa LeagueLazioFiorentina

Tutte le notizie di Europa League

Approfondimenti

Commenti