Europa League, Roma-Villarreal 0-1: il gol di Borré non fa male, giallorossi agli ottavi

Con Totti in campo 90' la squadra di Spalletti delude all'Olimpico, ma passa il turno grazie al 4-0 dell'andata. Nel finale espulso Rudiger
Europa League, Roma-Villarreal 0-1: il gol di Borré non fa male, giallorossi agli ottavi© LaPresse

ROMA - Sconfitta indolore per la Roma, che all'Olimpico cede il passo al Villarreal (0-1) ma approda agli ottavi di finale di Europa League grazie al 4-0 rifilato agli spagnoli all'Estadio de la Cerámica. Forte proprio della goleada della settimana precedente, Spalletti fa riposare quasi tutti big senza abbandonare però l'ormai collaudato 3-4-2-1. In porta c'è il brasiliano Alisson con Vermaelen al centro della difesa, in mediana è Paredes a far coppia con l'inamovibile De Rossi mentre Totti parte da titolare come 'falso nueve'. Il tecnico degli spagnoli Escribà deve invece fare a meno di Sansone ma schiera titolari gli altri due italiani Bonera e Roberto Soriano.

IL TABELLINO

IL PRIMO TEMPO - L'avvio del Villarreal è arrembante, com'era logico aspettarsi, ma l'approccio della Roma è davvero troppo molle. Gli spagnoli non si fanno certo pregare e al 14' così sono già avanti, con la complicità di Vermaelen che su un lancio innocuo interviene goffamente in area e serve a Borré un assist impossibile da sbagliare. Il gol dà ancora più coraggio al 'Sottomarino giallo' che si insedia nella metà campo giallorossa, mentre bisogna aspettare la mezz'ora per vedere i padroni di casa affacciarsi in avanti: sul cross tagliato di Bruno Peres è però bravo Bonera ad anticipare El Shaarawy e rifugiarsi in angolo. Ma è un fuoco di paglia, perché l'inerzia del match non cambia e al 32' Alisson deve volare all'incrocio per salvare sul destro dal limite di Rodrigo, ripetendosi poi al 40' sulla sventola di Roberto Soriano.

LE STATISTICHE DEL MATCH

LA RIPRESA - Si va al riposo con la Roma sotto 1-0 e al rientro dagli spogliatoi non c'è Manolas, out per un problema fisico e sostituito da Rudiger. Il Villarreal ricomincia da dove aveva lasciato e spaventa ancora Alisson con un bolide di Santos dalla distanza. Ma almeno la squadra di Spalletti ora prova a reagire e al 51' c'è la prima conclusione in porta, con il colpo di testa di Perotti su cross di Totti che è però troppo centrale, così come due minuti dopo il destro dello stesso argentino. E al 18' è invece il capitano a chiedere invano un fallo di mano dopo aver visto la barriera respingergli un calcio di punizione. Al 20' Escribà richiama in panchina Soldado per inserire il più fresco Adrian Lopez, ma la stanchezza inizia a farsi sentire e la spinta degli iberici diminuisce con il passare dei minuti. E anche la mira non è più quella di prima, almeno quella di Cheryshev che da lontano non inquadra la porta (64') - prima di essere rilevato da Bakambu - così come più tardi (69') Roberto Soriano da posizione più ravvicinata. Segnali che comunque non piacciono a Spalletti e così al 76' scocca l'ora di Nainggolan, dentro al posto di De Rossi, mentre il collega spagnolo risponde sostituendo Bruno Soriano con Dos Santos. Le speranze del Villarreal però sono sempre meno e dopo una bella discesa Perotti pesca Totti che col sinistro spara alto. La Roma è ormai in controllo ma Rudiger perde la testa e su una punizione in fase offensiva prende per il collo Alvaro: lo spagnolo si lascia cadere e il tedesco si becca così il secondo giallo e il conseguente rosso che lo costringerà a saltare gli ottavi. Spalletti richiama così in panchina Bruno Peres, fischiato da una parte dello stadio, e inserisce Fazio per non sguarnire la difesa. Eppure servono altri due spettacolari interventi di Alisson su Borre e Dos Santos per limitare il passivo al minimo scarto. Al di là del turnover comunque, domenica sera a San Siro contro l'Inter servirà tutt'altra Roma.

ROMA-VILLARREAL 0-1: LE EMOZIONI DEL MATCH (FOTO)

 

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...