Europa League, Celta Vigo-Manchester United 0-1: perla di Rashford

Un gran gol del talentino inglese classe 1997 decide la semifinale d'andata in Spagna e avvicina i Red Devils di Mourinho alla finalissima di Stoccolma
Europa League, Celta Vigo-Manchester United 0-1: perla di Rashford© EPA

TORINO - Una magia di Marcus Rashford su punizione stende a domicilio il Celta Vigo nella semifinale di andata di Europa League e apre al Manchester United il primo spiraglio verso la finale di Stoccolma. Spiraglio che i Red Devils dovranno difendere e allargare tra una settimana nel ritorno all'Old Trafford.  .

LIVE CELTA VIGO-MANCHESTER UNITED 0-1

PRIMO TEMPO - Ritmi elevati fin dall’avvio ma per il primo brivido bisogna aspettare il 10’: Radoja crossa dalla trequarti per Wass che è prima bravo a sorprendere la difesa dello United infilandola alle spalle ma poi - a due passi da Romero - di testa manca clamorosamente lo specchio della porta. La risposta inglese arriva con Rashford che - partendo da sinistra - converge al centro superando due avversari e poi con uno splendido destro a giro costringe Alvarez a volare per togliere la palla dall’incrocio e deviarla in corner. La squadra di Mourinho è di nuovo pericolosa al 30’ quando Mkhitaryan centra con l’esterno ma è provvidenziale Jonny ad anticipare in spaccata Rashoford pronto a battere a rete.
Lo United ora ha alzato il proprio baricentro, con il Celta che cerca di sfruttare le ripartenze come al 33’, quando costringe Fellaini a spendere un fallo da cartellino giallo. Passa un solo minuto però e sono di nuovo i ‘Red Devils’ a spaventare Alvarez che però ipnotizza Mkhitaryan lanciato a rete, ripetendosi poi al 39' su Lingard ben servito da Rashford. Gli iberici cercano allora di allentare la pressione, ma Aspas non dà fastidio a Romero.

SEMIFINALI EUROPA LEAGUE: AJAX-LIONE 4-1

SECONDO TEMPO - Si va così al riposo sullo 0-0 e al rientro dagli spogliatoi si riparte con gli stessi ventidue in campo. Il primo tentativo è quello velleitario di Pogba, che al 4' ci prova con un destro a giro ma sbaglia la mira come accade poi tre minuti sull'altro fronte ad Aspas che - su un lancio dalle retrovie - tenta la girata di testa invece di fare la sponda per Hernandez smarcato in area dietro di lui, Molto più pericolosi invece i galiziani al 59', quando Romero è però bravo a non farsi sorprendere sul destro dal limite di Sisto deviato da Valencia.
Il 19enne Rashford tiene comunque sempre in apprensione i difensori avversari e al 66' costringe al fallo da ammonizione il capitano degli spagnoli Mallo: sulla palla va lo stesso talentino della Nazionale inglese che con il destro supera Alvarez e porta avanti lo United. La reazione del Celta è immediata, ma dopo una bella azioine corale il destro di Aspas non inquadra la porta. Berisso prova allora a cambiare qualcosa sostituendo Wass con Jozabed (74') e Mourinho risponde togliendo al 78' Mkhitaryan per Young (fuori poi all'89' per un problema muscolare e rilevato da Smalling) e inserendo Martial per Rashford. Il Manchester, avanti di un gol, si preoccupa ora solo di 'congelare' la gara, ma all'85' sfiora il raddoppio con Pogba, che vede Alvarez fuori dai pali e prova invano a sorprenderlo dalla lunga distanza su punizione. A poco serve per gli spagnoli l’ingresso di Beauvue per Mallo: finisce 1-0 per gli inglesi che a questo punto hanno un piede in finale dove li aspetta l’Ajax, capace di travolgere ieri con un perentorio 4-1 il Lione ad Amsterdam.

Europa League, Celta Vigo-Manchester United 0-1: Rashford decisivo
Guarda la gallery
Europa League, Celta Vigo-Manchester United 0-1: Rashford decisivo

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...