Tuttosport.com

Sarri: «Futuro in Serie A? Non ora. Il calcio inglese è speciale»
© Getty Images
0

Sarri: «Futuro in Serie A? Non ora. Il calcio inglese è speciale»

Il tecnico del Chelsea ha parlato dopo la vittoria ai rigori in Europa League contro l'Eintracht: «Partita difficile, mi congratulo con i giocatori» 

venerdì 10 maggio 2019

LONDRA - "È stata una partita difficile ma bellissima da vedere, l'Eintracht è dinamico e pericoloso e noi abbiamo finito la benzina nel secondo tempo. Il calcio inglese è in grande crescita, se si togliesse una Coppa di Lega sarebbe ancora meglio. Ma il mondo calcistico qui è diverso. Mi congratulo coi miei giocatori, hanno giocato con la pressione addosso" ha dichiarato Maurizio Sarri ai microfoni di Sky Sport dopo il successo del Chelsea ai rigori contro l'Eintracht Francoforte. I blues raggiungono la finale di Europa League grazie alle parate decisive di Kepa e il tecnico ex Napoli ammette: "Gli ultimi rigori non li ho neanche guardati, non so come abbia parato Kepa".

Chelsea-Eintracht: curiosità e statistiche

CALCIO INGLESE E FUTURO - Poi, l'allenatore dei Blues si è soffermato sulla Premier League e sul momento positivo del calcio inglese: "Finale tutta inglese con l’Arsenal? Il livello è alto qui anche se si giocano tante partite in Premier League si arriva fino alla fine. Qui ho trovato un mondo diverso dall’Italia per cultura e alimentazione. Mi arrapa giocare tante partite visto che il livello è altissimo. Tutti gli allenatori della Premier sono europei e si gioca un calcio tatticamente evoluto con la differenza di mantenere i ritmi tipici dell’Inghilterra. Non ho potuto lavorare sulla linea difensiva perchè si gioca sempre anche se avere tanti impegni mi arreca soddisfazioni". Infine, sul futuro: "Futuro in Italia? Al momento no”.

Europa League, l'Arsenal vince anche a Valencia

Europa League Sarri chelsea

Commenti

Risultati

EUROPA LEAGUE - 15° GIORNATA

Marsiglia - Atletico Madrid 0 - 3