Europa League, Siviglia in finale: Manchester United ko

Bruno Fernandes porta avanti gli inglesi su rigore, Suso pareggia al 26' e nella ripresa De Jong ribalta il risultato. Gli andalusi aspettano la vincente tra Inter e Shakhtar Donetsk

© EPA

COLONIA - Il Siviglia è la prima finalista di Europa League. Gli spagnoli battono in rimonta il Manchester United e aspettano la vincente tra Inter e Shakhtar Donetsk. La squadra di Solskjaer si deve arrendere nonostante il vantaggio iniziale firmato su rigore da Bruno Fernandes. Per gli andalusi pareggia Suso al 26' del primo tempo e nella ripresa firma il gol della vittoria De Jong

Manchester United-Siviglia, il tabellino

Manchester United-Siviglia, il primo tempo

Partenza molto forte del Manchester United, che sblocca il risultato grazie a un rigore di Bruno Fernandes accordato per fallo su Rashford. Al quarto d'ora i Red Devils sfiorano il raddoppio con Fred, ma il tentativo finisce sull'esterno della rete. La reazione del Siviglia arriva grazie ad una bellissima azione che porta al pareggio: Ocampos vede Reguilon che serve un ottimo pallone sul secondo palo a Suso, l'ex Milan non deve far altro che appoggiare in rete e firmare l'1-1. Al 33' la squadra di Solskjaer va vicino al 2-1, ma il tiro di Greenwood finisce di poco a lato. Quando l'arbitro fischia la fine della prima frazione, il risultato è sull'1-1.

Manchester United-Siviglia, il secondo tempo

La ripresa inizia con il Manchester United all'attacco, ma il Siviglia si difende alla perfezione grazie alle parate del suo portiere Bounou. I primi dieci minuti sono un dominio dei Red Devils, poi gli spagnoli riescono a rialzare la testa e ritornano ad attaccare. A 12' dal termine il Siviglia ribalta il risultato: palla lavorata sulla trequarti da Vazquez che invita in avanti sull'out di destra Navas, il cross trova tutto solo De Jong che appoggia indisturbato in rete per il gol del vantaggio. 

Commenti