Politano decide Real Sociedad-Napoli, 0-0 tra Roma e Cska Sofia

Gli azzurri si impongono di misura nei Paesi Baschi, ma Gattuso perde Insigne per infortunio. Nel finale espulso Osimhen. Pareggio a reti bianche per i ragazzi di Fonseca con i bulgari dell'ex Juve Beltrame

© Getty Images

Il Napoli riscatta il ko interno con l'Az Alkmaar, battendo di misura la Real Sociedad in terra basca, agganciandola a quota 3 in classifica, a -3 dagli olandesi che guidano il girone F: a San Sebastian decide un gol di Politano al 55', ma è decisiva la deviazione di Sagnan sul potente mancino dell'ex Roma e Sassuolo. Gattuso perde Insigne per un problema muscolare. La Roma, invece, non va oltre lo 0-0 all'Olimpico con la Cska Sofia: nel gruppo A, i ragazzi di Fonseca guidano in coabitazione con il Cluj a quota 4, seguono i bulgari e lo Young Boys ad 1.

Europa League, risultati e classifiche dei gironi

Real Sociedad-Napoli 0-1

Bel Napoli in avvio di match, pericoloso prima con Insigne (8'), che tenta un destro a giro sugli sviluppi di un rinvio errato di Remiro, poi con Mario Rui (12'), che calcia clamorosamente fuori dopo l'ottimo suggerimento di Petagna. Al 21' un nuovo infortunio muscolare toglie di scena Insigne, con Gattuso costretto a mandare in campo al suo posto Lozano. Con l'uscita del fantasista classe '91, sembra spegnersi la luce in casa partenopea, e ne approfitta la Real Sociedad, che prende in mano le redini del centrocampo, iniziando a fare la partita per tutta la prima frazione di gioco: l'occasione più ghiotta capita sulla testa di Merino (24'), ma la palla termina alta. L'inerzia del match cambia in avvio di ripresa: è il 55' quando Politano scambia con Bakayoko e lascia partire un potente mancino che, complice la decisiva deviazione di Sagnan, batte Remiro per l'1-0. Replica basca immediata con Izak, decisivo Koulibaly nella chiusura in corner. I padroni di casa iniziano a premere e, mentre Gattuso si gioca le carte Mertens ed OsimhenOspina è costretto al super intervento sulla girata a rete di Portu (66'). Al 78', invece, Oyarzabal sciupa un assist al bacio di David Silva. Il nigeriano è protagonista negativo del finale di garo: all'86' si vede annullare un gol per una doppia deviazione di Mario Rui, in fuorigioco, poi al 92' rimedia un secondo, ingenuo cartellino giallo, che lascia il Napoli in dieci.

Real Sociedad-Napoli, tabellino e statistiche

Napoli, prodezza di Politano: è gioia a San Sebastián
Guarda la gallery
Napoli, prodezza di Politano: è gioia a San Sebastián

Roma-Cska Sofia 0-0

Parte forte la Roma, che al 3' ha una buona chance con Villar e pochi secondi più tardi si vede annullare un gol di Smalling per fuorigioco. Col passare dei minuti i giallorossi arretrano il proprio baricentro e fanno fatica a dare fluidità alla propria manovra, cresce invece la Cska Sofia, che inizia a portarsi con frequenza dalle parti di Pau Lopez: Sowe e Mazikou creano più di qualche grattacapo a Fonseca, la formazione bulgara tuttavia chiude la prima frazione senza mai centrare lo specchio della porta capitolina. Clamorosa, invece, l'occasione capitata sui piedi di Mkhitaryan al 32' dopo un bel dai e vai con Villar, ma la traversa nega all'armeno la gioia del gol. Cska vicinissima al vantaggio al 50': sugli sviluppi di un cross di Youga, Lopez respinge corto sulla zuccata di Sankharé, poi Antov spara in curva sulla ribattuta mancina all'altezza del dischetto. L'estremo difensore giallorosso si supera al 65' sul tentativo di Henrique, appena entrato, e al 72' su Sowe. Gli ingressi di Dzeko (per Borja Mayoral) e Pellegrini (che rileva un acciaccato Carles Perez) danno nuova linfa alla Roma, che inizia a chiudere i sofioti nella propria metà campo: proprio il trequartista ci prova al 79' su assist di Pedro, ma il suo tiro non sorprende Busatto, mentre al minuto 80, in casa Cska, entra l'ex talento della Primavera della Juventus Stefano Beltrame (all'epoca compagno di squadra di Spinazzola). Succede di tutto all'86': l'arbitro ferma il gioco per un fallo di Villar, vanificando un contropiede ospite in quattro contro due, rovesciamento di fronte e Dzeko non trova un tap-in a porta vuoto. 

Roma-Cska Sofia, tabellino e statistiche

Il Cska Sofia ferma la Roma: 0-0 all'Olimpico
Guarda la gallery
Il Cska Sofia ferma la Roma: 0-0 all'Olimpico

Da non perdere

Real Sociedad-Napoli

Commenti