Europa League, ko per il Manchester United. Vincono Betis, Sturm Graz e Arsenal

La Real Sociedad espugna 'Old Trafford': decisivo il gol di Mendez. Le avversarie di Roma e Lazio conquistano i 3 punti, 'Gunners' corsari a Zurigo
Europa League, ko per il Manchester United. Vincono Betis, Sturm Graz e Arsenal© EPA

Inizia con un convincente successo l'Europa League dello Sturm Graz. La compagine austriaca, avversaria della Lazio nel gruppo F, vince 1-0 contro i danesi del Midtjylland: segna il classe 2003 Emegha. Parte forte anche il Betis Siviglia, avversario della Roma nel gruppo C dell'Europa League. Nella prima giornata del torneo, gli andalusi sbancano 2-0 la Bolt Arena di Helsinki grazie a una doppietta (primo gol su rigore) del bomber brasiliano Willian Jose: un successo importante per i biancoverdi che volano, a braccetto con il Ludogorets, in testa al raggruppamento a quota tre punti. 

Calendario Roma in Europa League: tutte le sfide giornata per giornata
Guarda la gallery
Calendario Roma in Europa League: tutte le sfide giornata per giornata

Mendez condanna Ten Hag. Ok Arsenal, Friburgo e Rennes

Non c'è pace per il Manchester United: i 'Red Devils', che avevano trovato un barlume di serenità nell'ultimo periodo con diversi risultati positivi in Premier League, cadono in casa per mano della Real Sociedad che vince 1-0 grazie a un calcio di rigore trasformato da Brais Mendez al 59'. Opaca la prestazione di Cristiano Ronaldo. Gli 'Txuri Urdin' volano in testa al gruppo E insieme allo Sheriff Tiraspol: i moldavi vincono agevolmente 3-0 a Nicosia contro l'Omonia. Emozioni e spettacolo nel gruppo G: il Friburgo dell'azzurro Grifo (a segno al 7' su rigore) supera 2-1 il Qarabag mentre il Nantes, tornato in Europa 17 anni dopo l'ultima apparizione, vince nei minuti di recupero contro l'Olympiacos: decisivo il gol di Guessand al 93'. Nel gruppo H, il Ferencvaros batte 3-2 i campioni di Turchia del Trabzonspor mentre il Monaco espugna il 'Marakana' di Belgrado: Embolo condanna la Stella Rossa alla sconfitta. Nella partite del pomeriggio, debutto con vittoria anche per l'Arsenal: nel gruppo A i 'Gunners' superano 2-1 lo Zurigo in Svizzera. Decisivi i gol del 19enne attaccante brasiliano Marquinhos al 16' e di Nketiah al 62': nel mezzo, il pari dei padroni di casa su rigore trasformato dal difensore kosovaro Kryeziu al 44' della prima frazione. Nell'altro match del girone A, il Psv Eindhoven è bloccato sull'1-1 in casa dal Bodo/Glimt: Gronbaek porta in vantaggio i norvegesi al 44' della prima frazione, Gakpo firma il pareggio per i biancorossi al 63'. Nel gruppo B, il Rennes supera l'Aek Larnaca 2-1 con i gol dell'ex Bologna Theate e Assignon. Francesi in testa con il Fenerbahce: 2-1 turco alla Dinamo Kiev con gol decisivo dell'ex Chelsea Batshuayi all'ultimo respiro. Sporting Braga e Union Saint Gilloise in testa al girone D: i lusitani espugnano Malmo con le reti di Bruno Rodrigues e Horta. Colpo esterno anche per la compagine belga: un gol di Lynen al 39' del primo tempo condanna l'Union Berlino alla sconfitta.

Lazio, Milinkovic Savic al traguardo delle 300 presenze
Guarda il video
Lazio, Milinkovic Savic al traguardo delle 300 presenze

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...