Golden Boy 2019, ci siamo! Ecco i primi 100 candidati
0

Golden Boy 2019, ci siamo! Ecco i primi 100 candidati

Nell'edizione 2018 il trionfo di Matthijs de Ligt. Chi si aggiudicherà quest'anno l'ambito premio? Vota il tuo campione

sabato 15 giugno 2019

Si parte, anzi si riparte. Quella di quest’anno è la 17ª edizione. Cominciammo nell’ormai lontano 2003 col trionfo dell’allora grande promessa olandese Van der Vaart dell’Ajax e dopo tre lustri il cerchio si è chiuso nell’autunno scorso con la celebrazione alle OGR di Torino di un altro talento “ajacide” e “oranje”: Matthijs De Ligt. Chi sarà il suo erede? La caccia è aperta. Oggi pubblichiamo il primo listone di 100 nomi che a metà di ogni mese successivo verrà sistematicamente ridotto di 20 unità? sino ad arrivare - il 15 ottobre - alle 20 “nominations” finali da cui scaturirà? il vincitore 2019. Il trofeo internazionale di Tuttosport, come noto, premia ogni autunno il miglior calciatore Under 21 tesserato per un club europeo della massima divisione. La portata del riconoscimento è cresciuta a livello esponenziale anno dopo anno e i candidati “sgomitano” per conquistare il Golden Boy, considerato unanimemente un autentico Pallone d’Oro dei giovani.

NEW - Vota il tuo Golden Boy - "Step 80"
RISULTATI - "Step 100"

 

Super Giuria Internazionale
A votare, come da tradizione consolidata, una giuria altamente qualificata composta da 40 giornalisti specializzati in calcio estero delle più? prestigiose testate del Vecchio Continente: dal francese L’Équipe allo spagnolo Marca, dalla tedesca Bild all’inglese Times, dal portoghese A Bola all’olandese De Telegraaf, dal russo Sport-Express allo svedese Aftonbladet, dallo svizzero Blick al greco SportDay e via discorrendo. Insieme a loro anche le autorevoli preferenze dei Direttori dei tre quotidiani sportivi italiani (Tuttosport, Corriere dello Sport-Stadio e La Gazzetta dello Sport) più i loro colleghi di ruolo delle principali tv nostrane (Rai, Mediaset, Sky, LA7 e Dazn). I loro insindacabili giudizi saranno in ogni caso “orientati” da quelli dei nostri affezionati lettori che, a loro volta, partecipano al sondaggio online su tuttosport.com votando, segnalando e suggerendo alla giuria giornalistica il nome del prossimo Golden Boy. Perché parallelamente ci sarà anche, come già l’anno scorso, l’elezione e la premiazione del “Web Golden Boy”, il giovane talento più “cliccato” sul nostro sito.  

Gli inglesi, Félix e Kean
In questa prima lista di 100 nomi figurano molti elementi tesserati per le 4 squadre inglesi che si sono accaparrate le finali delle 2 Eurocoppe stagionali (Liverpool e Tottenham in Champions League; Chelsea e Arsenal in Europa League) e naturalmente i protagonisti del Mondiale Under 20 (la cui finale è in programma oggi a Lódz, in Polonia) nonché dell’Europeo Under 21 che scatta domani pomeriggio con le prime partite a Reggio Emilia e Bologna. Nutrita la rappresentanza italiana (lo scudettato Kean, il prorompente Zaniolo con l’altro giallorosso Luca Pellegrini, la richiestissima “leonessa” Tonali, gli altri azzurrini (tra Under 20 e 21) Pinamonti, Scamacca, Plizzari, Alberico e Bastoni, il talento Pellegri del Monaco, Castelli del Villarreal e l’immancabile “Gigio” Donnarumma). Attenzione alla “freccia” portoghese João Félix del Benfica, erede designato di CR7: lanciato titolare in prima squadra dal nuovo allenatore Bruno Lage a inizio gennaio, con i suoi gol (13 nelle ultime 19 partite di campionato più la tripletta all’Eintracht in Europa League) e le sue fulminee verticalizzazioni ha trascinato le “aquile” biancorosse alla conquista di un titolo che sembrava già appannaggio del Porto. E pochi giorni fa ha pure vinto la Nations League con il Portogallo.

NEW - Vota il tuo Golden Boy - "Step 80"
Risultati - "Step 100"

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina