Golden Boy, è la notte di João Félix: "Vorrei giocare con Ronaldo"

0

La stella dell'Atletico Madrid ha ricevuto il prestigioso premio di Tuttosport alle Ogr di Torino alla presenza di personalità, istituzioni e celebrità non solo del mondo del calcio

Golden Boy, è la notte di João Félix: "Vorrei giocare con Ronaldo"
© LAPRESSE
lunedì 16 dicembre 2019

È stata la grande serata del Golden Boy di Tuttosport. Le Ogr di Torino hanno aperto i cancelli a uno degli eventi calcistici più importanti dell’anno, in un evento che ha visto la partecipazione di oltre 200 invitati, personalità, istituzioni e celebrità non solo del mondo del calcio. I riflettori erano puntati in particolare sul trionfatore di questa edizione 2019, l’asso portoghese João Félix: è lui ad aver sbaragliato la concorrenza, è il fuoriclasse dell’Atletico Madrid ad essersi aggiudicato il premio per il miglior calciatore Under 21 a militare in Europa. Il riconoscimento, giunto all’edizione numero 17, ha consacrato il giovane talento in una serata di gala che è iniziata alle 18.30. Joao Felix ha ricevuto il premio alla presenza, tra gli altri, del suo procuratore Jorge Mendes, del dirigente bianconero Fabio Paratici, del ct dell'Italia, Roberto Mancini, e del portiere del Milan e della Nazionale, Gigi Donnarumma, premiato come miglior Under 21.

Le parole di Joao Felix

"Dedico questo premio alla mia famiglia, ai miei compagni di squadra e anche a quelli del Benfica", si è limitato a dire sul palco il ventenne attaccante, molto emozionato. "Futuro alla Juve, come De Ligt, Golden Boy della scorsa edizione? "Sono contento, è stato un grande anno, prima con il Benfica e poi con l'Atletico", ha commentato poi Joao Felix ai microfoni di Sky Sport. "Ronaldo? E' sempre molto carino con me, mi ha fatto i complimenti, mi è sempre stato vicino. E' un idolo, adesso dividere lo spogliatoio con lui in nazionale - ha aggiunto l'attaccante classe 1999 - è qualcosa di incredibile. Se mi piacerebbe, oltre al Portogallo, giocare in un club con lui? Sì, anche". Nell'urna degli ottavi di Champions, l'Atletico ha pescato il Liverpool: "Le partite sono tutte difficili, non c'è mai un favorito, noi faremo di tutto per passare il turno", ha aggiunto Joao Felix.

Guarda il video della serata

 

Caricamento...

La Prima Pagina