Golden Boy 2022, svelata la lista dei 100 candidati. Votazioni aperte

Al via la XX edizione del trofeo internazionale di Tuttosport che premia il miglior Under 21 dell'anno solare. Chi sarà l'erede di Pedri? Votazioni aperte sul nostro sito
Golden Boy 2022, svelata la lista dei 100 candidati. Votazioni aperte

Avere vent’anni” è il titolo del Golden Boy che scatta oggi festeggiando il XX anniversario dalla fondazione del trofeo. Cominciammo nell’ormai lontano 2003 con il trionfo dell’allora grande promessa olandese Van der Vaart mentre nel dicembre scorso a portarsi a casa il titolo di miglior Under 21 dell’anno solare è stato il centrocampista spagnolo Pedri del Barcellona, celebrato nel corso del gala alla Nuvola Lavazza di Torino. Chi sarà il suo erede? La caccia è aperta. Le scommesse pure. Oggi pubblichiamo, come d’abitudine, il primo listone di 100 calciatori (è possibile votare accedendo al sondaggio) che a metà di ogni mese successivo verrà sistematicamente ridotto di 20 unitàˆ sino ad arrivare – il 15 ottobre – alle 20 “nominations” finali da cui scaturiràˆ il vincitore 2022. Il riconoscimento internazionale di Tuttosport premia ogni fine autunno il miglior Under 21 tesserato per un club europeo della massima categoria (per questa edizione sono votabili i nati a partire dal 1° gennaio 2002). La portata del trofeo è cresciuta a livello esponenziale anno dopo anno e i candidati “sgomitano” per conquistare il Golden Boy, considerato unanimemente l’autentico Pallone d’Oro dei giovani.

Giuria internazionale

Uno dei punti di forza del Golden Boy di Tuttosport è la giuria. Autorevole e prestigiosa. Influente e stimata. Votano 40 giornalisti (8 italiani) in rappresentanza delle più qualificate testate del Vecchio Continente. Segnatamente gli specialisti di calcio estero o i redattori più importanti. Quelli che viaggiano molto e vedono dal vivo centinaia di partite all’anno. Dal francese L’Équipe allo spagnolo Marca, dalla tedesca Bild all’inglese Times, dal portoghese A Bola all’olandese De Telegraaf, dal russo Sport-Express al turco Fanatik e via dicendo. Insieme a loro anche le notabili preferenze dei Direttori dei tre quotidiani sportivi italiani (Tuttosport, Corriere dello Sport-Stadio e La Gazzetta dello Sport) più i loro colleghi di ruolo delle principali tv nostrane (RAI, Mediaset, SKY, LA7 e DAZN). I loro insindacabili giudizi saranno in ogni caso “orientati”, indirizzati e in qualche modo influenzati da quelli dei nostri affezionati lettori che, a loro volta, partecipano al sondaggio online su tuttosport.com votando, segnalando e suggerendo alla giuria giornalistica il nome del prossimo Golden Boy. Perché parallelamente ci sarà anche l’elezione e la premiazione del “Web Golden Boy”, il giovane talento più “cliccato” sul nostro sito.

Vota il Golden Boy 2022

Adeyemi si ricandida

L’anno scorso, in quest’apposita categoria web, vinse a sorpresa il tedesco Karim Adeyemi del Red Bull Salisburgo, che nel concorso giornalistico era giunto 12°. Stavolta il tedesco-nigeriano, capo-cannoniere della Bundesliga austriaca nonché vincitore di campionato e Coppa nazionale, si ricandida per il trofeo “Absolute Best” dall’alto del recente trasferimento al Borussia Dortmund (38 milioni) per rimpiazzare il “panzer” norvegese Erling Haaland, Golden Boy assoluto 2020.

Analisi dell'anno solare

L’elenco di 100 giocatori non solo verrà “sfrondato” di 20 unità ogni 15 del mese, ma contestualmente sarà anche aggiornato in base ai movimenti di mercato dei club europei nonché integrato da quei “Ragazzi d’Oro” che, ora fuori lista, dovessero brillare nella nuova stagione che a breve ricomincerà. E come sempre sarà importantissima, per non dire fondamentale, la visibilità internazionale dei candidati: segnare, fornire assist, “imbavagliare” un avversario di fama, salvare gol compiendo super parate, avrà una valenza esponenziale soprattutto se “sciorinato” in occasione delle gare di Champions League, Europa League e di quelle future delle Rappresentative Nazionali perché sarà “televisto” in mondovisione.

Camavinga va in "pole"

Al momento attuale, per aver centrato la grande accoppiata Liga-Champions League, i favori del pronostico vanno al centrocampista franco-angolano Camavinga del Real Madrid, pupillo di Ancelotti. Ma attenzione anche a Musiala del Bayern e a Bellingham del Dortmund, entrambi sul podio nel 2021. Chi potrebbe mettere tutti d’accordo è il super talento Fati del Barcellona: già vincitore del “Web Golden Boy” due anni fa, ha poi subìto 4 interventi al ginocchio. Se recupera al 100%, potrà far saltare il banco...

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...