Juve, quando Gatti giocava con Scirea

Il divertente retroscena emerso durante la serata di gala del Golden Boy

Ma voi lo sapevate che Federico Gatti ha giocato con Scirea? Riccardo naturalmente, non l'immenso Gaetano. Il divertente retroscena è emerso nella serata di gala del Golden boy di Tuttosport, lunedì sera alle Ogr. Il figlio di Gaetano, infatti, aveva il compito di consegnare la targa Scirea, il riconoscimento che va al giocatore con i valori che richiamano quelli del grande libero juventino, e il premiato di questa edizione era Federico Gatti.

Gatti e Scirea jr, che intesa!

Fra Gatti e Scirea jr. l'intesa sul palco è stata perfetta, anche perché i due si conoscono da tanto tempo, da quando cioè un diciassettenne Gatti, allora senza squadra, andava a giocare i tornei di calcio a sette sui campi dello Sporting di Torino. Lo stesso Riccardo lo ha ricordato ridendo e spiegando che proprio Gatti gli ha fatto vincere un sacco di partite. ScireaJr., che oggi è nello staff di Allegri con il ruolo di match analyst, aveva fatto amicizia con Federico e lo ha seguito nella sua carriera delle serie minori, fino alla scalata in serie B e poi in serie A che lo ha portato alla Juventus. E lunedì sera era molto divertito e soddisfatto nell'assegnare il premio dedicato a suo padre, proprio all'amico e compagno di tante partite. Infatti ha detto "Federico è un bravo ragazzo e con gli stessi valori della mia famiglia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...