Tuttosport.com

Joao Felix piega la Juve: 2-1 Atletico Madrid in ICC
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

Joao Felix piega la Juve: 2-1 Atletico Madrid in ICC

Il talento lusitano grande protagonista nella sfida contro i bianconeri. In campo Higuain dal primo minuto. Nella ripresa c'è spazio per Danilo, Dybala e Mandzukic

sabato 10 agosto 2019

STOCCOLMA (Svezia) - Gol e spettacolo nella sfida tra Atletico Madrid e Juventus, valida per l'International Champions Cup e terminata 2-1 per la formazione spagnola (guarda i gol). Sarri schiera i suoi con il solito 4-3-3 con Higuain punta centrale supportato da Cristiano Ronaldo e Douglas Costa. In panchina, oltre all'ultimo acquisto Danilo, c'è spazio anche per Paulo Dybala e Mario Mandzukic che entreranno in campo nell'ultima parte del match.

Atletico nel segno di Joao Felix, 30' per Dybala 


La prima occasione della partita arriva al 10’ ed è la Juventus ad andare vicina al vantaggio con Chiellini sugli sviluppi di un corner. Il difensore bianconero conclude verso la porta da buona posizione ma trova l’eccellente respinta di Oblak. Al 21’ arriva la risposta dell’Atletico con Koke che si trova sui piedi il pallone del possibile vantaggio ma la sua conclusione a botta sicura trova l’opposizione di Alex Sandro sulla linea di porta. L’appuntamento con il vantaggio per i colchoneros è solo rimandato di due minuti. A portare avanti l’Atletico è Lemar che devia una conclusione al volo di Joao Felix che finisce all’angolino alla sinistra di Szczesny. La Juventus reagisce subito e trova il momentaneo pareggio con Sami Khedira che raccoglie il pallone al limite dell'area indirizzandolo alla destra di Oblak. La gioia per il pari dura, però, pochissimo. Passano appena 4' e l'Atletico Madrid ritrova il vantaggio con Joao Felix. A propiziare il gol è Lemar con un lancio di 40 metri in avanti; l'attaccante portoghese taglia la difesa bianconera e colpisce al volo il pallone battendo l'estremo difensore bianconero.

Atletico Madrid-Juventus: statistiche e curiosità

Al rientro in campo da segnalare un cambio per parte con Thomas che prende il posto di Llorente nell’Atletico e Bonucci che sostituisce Chiellini. Partita particolarmente spezzettata nella ripresa anche a causa delle tantissime sostituzioni per entrambe le squadre. La Juve cerca a più riprese il gol del pari ma la difesa dell'Atletico resiste e porta a casa una vittoria di prestigio. Mezz’ora di partita il neo acquisto Danilo e per Paulo Dybala, subentrato a Gonzalo Higuain. Il numero 10 dei bianconeri è stato, assieme a Bernardeschi e Cuadrado, uno dei migliori tra gli juventini nella seconda frazione di gioco con un paio di conclusioni da fuori area che hanno impegnato l'estremo difensore dei colchoneros. In campo anche Mario Mandzukic che ha preso il posto di Cristiano Ronaldo negli ultimi 20' della partita. Da segnalare, infine, l'ingresso nella ripresa per l'Atletico Madrid di Angel Correa, oggetto del desiderio del mercato del Milan per rinforzare il reparto offensivo dei rossoneri.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...