Tuttosport.com

Mancini:
© Getty Images
0

Mancini: "Chi gioca tra Belotti, Immobile, Quagliarella e Balotelli? Pinamonti!"

Il CT dell'Italia è stato ospite dell'ultima puntata di Deejay Football Club e ha risposto ad alcune domande in vista di Euro 2020 e della prossima partita della Nazionale, in programma sabato 12 ottobre allo Stadio Olimpico contro la Grecia

lunedì 30 settembre 2019

TORINO - L'Italia tornerà in campo il prossimo 12 ottobre contro la Grecia e la Nazionale di Roberto Mancini proverà a strappare il pass per Euro 2020. Intanto, il CT è stato ospite a Radio Deejay al programma Deejay Football Club, condotto da Ivan Zazzaroni e Fabio Caressa. L'ex allenatore di Inter e Manchester City ha parlato degli azzurri, in particolare del reparto avanzato e alla domanda "Chi farai giocare davanti tra Belotti, Immobile, Quagliarella e Balotelli?", ha risposto: “Pinamonti, è il futuro della Nazionale“. Inoltre, Mancini aggiunge: "Mi aspetto che prima di Euro 2020 qualcuno esca all'improvviso, anche se la base della squadra è fatta".

Italia, quanta qualità a centrocampo

Il CT della Nazionale si è soffermato a parlare anche del centrocampo, forse il reparto tecnicamente più valido dell'Italia: "Servirebbe qualche giocatore strutturato a livello fisico, ma siamo messi bene in quel reparto. Ci siamo adattati ai giocatori che avevamo a disposizione. Parliamo comunque di ottimi giocatori e abbiamo avuto la fortuna di trovarne altri molto validi a livello tecnico".

Zaniolo secondo Mancini

Mancini ha anche risposto ad alcune domande su Zaniolo, convocato per la prima volta lo scorso anno prima ancora che facesse il suo esordio tra i professionisti: "L'ho convocato perché mi era sembrato bravo e volevo conoscerlo meglio. Nell'arco di sei mesi è cresciuto tantissimo. Sono giovani, molti giocatori non sono maturi al 100% e hanno ancora tanta strada da fare. Per me è una mezz'ala".

Caricamento...