Tuttosport.com

Italia, Mancini:
© Getty Images
0

Italia, Mancini: "Balotelli convocato se meriterà. No a nuovi innesti"

Il tecnico pensa poco al record conquistato contro la Bosnia e guarda all'Europeo: "Bravi ragazzi, ma pensiamo a giugno"

sabato 16 novembre 2019

VENEZIA - Dopo la vittoria con la Bosnia, Roberto Mancini ha parlato in occasione della presentazione della partnership tra Figc e Save, società di gestione dell'aeroporto Marco Polo di Venezia: "Il record di 10 vittorie consecutive ci fa piacere anche perché durava dal 1938, i ragazzi sono stati bravi ma ora dobbiamo guardare a giugno". 

Mancini e Balotelli 

Il tecnico apre le porte a un eventuale ritorno di Balotelli in nazionale: "Mario sa benissimo che se si meriterà di giocare potrà tornare in azzurro esattamente come tutti i giocatori. Adesso però guardiamo alla prossima partita pensando prima di tutto a quelli del gruppo che sono infortunati". Il ct non vede altri giovani da inserire in ottica Euro 2020: "Non penso a nuovi innesti - il pensiero di Mancini - perché i tempi sono stretti ed è difficile che ciò possa avvenire, abbiamo poche partite e la scadenza di giugno è troppo vicino per pensare a esperimenti".

Mancini Italia Balotelli

Caricamento...