Bonucci: "Volevamo vincere per dedicarla a Bergamo"

Il rimpianto del difensore della Juve e della nazionale dopo il pareggio dell'Italia con l'Olanda in Nations League

Bonucci: "Volevamo vincere per dedicarla a Bergamo"© Getty Images

TORINO - Resta un po' di amaro in bocca in Leonardo Bonucci per il mancato successo della nazionale italiana contro l'Olanda, che ha fermato sull'1-1 gli azzurri di Mancini ieri sera a Bergamo, in Nations League. Il veterano della difesa della Juve e dell'Italia avrebbe voluto dedicare la vittoria alla città lombarda, fortemente colpita dalla pandemia di Coronavirus: "Avremmo voluto regalare la vittoria alla cittaà di Bergamo e ai bergamaschi perché, come tutti Noi italiani, hanno saputo reagire e rialzarsi di fronte ad un evento così catastrofico e che stiamo ancora attraversando - ha scritto Bonucci su Instagram - non molliamo mai. E prendendo esempio, avremo l’obbligo di vincere le due partite che mancano per andare avanti alle fasi finali, con la stessa determinazione e voglia di tornare grandi".

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...