Spinazzola: "L'Italia può battere tutti". Acerbi: "Vittoria meritata"

L'esterno della Roma guarda alla gara con la Bulgaria con fiducia. Il difensore della Lazio è soddisfatto per il successo contro l'Irlanda del Nord

Spinazzola: "L'Italia può battere tutti". Acerbi: "Vittoria meritata"

PARMA -  Francesco Acerbi e Leonardo Spinazzola si sono presentati in conferenza stampa all'indomani della vittoriosa gara al Tardini contro l'Irlanda del Nord. Il difensore centrale della della Lazio e l'esterno sinistro della Roma hanno risposto alle domande dei giornalisti presenti: "E 'una vittoria meritata, era importante iniziare nel migliore dei modi. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo poi nella ripresa si è sofferto un po' di più ma ci tenevamo a partire bene"esordisce Acerbi. Gli fa eco Spinazzola:  "Abbiamo l'autostima e la consapevolezza che possiamo battere tutti".

Mancini: "Stanchi di stadi vuoti"

Acerbi: "Vittoria di gruppo. Chiellini? E' eterno"

Acerbi sottolinea la scelta tattica di impostare spesso dalle retrovie: "Cerchiamo sempre di costruire dal basso anche nei nostri club poi in Nazionale ci riesce più facile, ieri ci sono state giocate un po' piu rischiose ma è andata bene. Normale che in certi frangenti è meglio una gestione piu' in sicurezza però abbiamo i giocatori adatti per palleggiare". Una menzione particolare al gruppo, vero artefice della vittoria: " E' tutto il gruppo che fa la fase difensiva e la parte offensiva, le avversarie vengono a prenderti quindi c'è bisogno di tutti per non andare in difficolta '. Stiamo facendo un percorso di grande fiducia, serenità e consapevolezza nei nostri mezzi". "Stiamo affrontando un percorso di grande fiducia, serenità e consapevolezza dei nostri mezzi - aggiunge il difensore della Lazio. "Abbiamo giocatori esperti, facciamo un'ottima fase difensiva, ma anche nella fase di costruzione siamo bravi. Disponiamo di giocatori, come Emerson e Florenzi, che giocano in grandissime squadre, possiamo contare su un mix di esperienza e gioventù. Ci aiutiamo tutti a vicenda. Chiellini? E 'eterno, forte, io faccio il mio e, quando vengo chiamato in causa, so cosa fare", conclude Acerbi.

Bonucci festeggia le 100 presenze in Nazionale

Spinazzola: "Possiamo battere tutti"

 "Sapevamo che l'Irlanda del Nord avrebbe avuto la meglio sulle palle alte, era una partita sporca ma siamo stati bravi a giocare il nostro calcio.Sulle eliminazioni delle nostre squadre di club nelle coppe penso che quest'anno sia stato un caso, poi li big straniere sono tutte forti in Europa". Questa l'analisi di Spinazzola sulla partita di ieri e sulla situazione dei club italiani che, oltre alla "sua" Roma che resta ancora in corsa in Europa League, tanto hanno arrancato nelle coppe europee quest'anno. "Ora in Nazionale - ha proseguito Spinazzola - dobbiamo pensare a Bulgaria e Lituania poi ci butteremo con la testa all'Europeo, abbiamo l'autostima e la consapevolezza che possiamo battere con tutti".

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...