Locatelli: "L'addio al Milan? Da una delusione la mia rinascita"

Così il regista del Sassuolo alla vigilia di Lituania-Italia: "In Nazionale c'è tanta concorrenza, ma che orgoglio farne parte!"

Locatelli: "L'addio al Milan? Da una delusione la mia rinascita"© Getty Images

VILNIUS (Lituania) - "L'addio al Milan? Sono successe tante cose, da una delusione grande c’è stata una rinascita. Voglio migliorare sempre di più ma non mi voglio fermare. Intendo godermi questo momento e pensare partita dopo partita perchè bisogna rimanere con i piedi per terra". Alla vigilia di Lituania-Italia, il centrocampista del Sassuolo Manuel Locatelli è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match valido per il 3° turno del gruppo C di qualificazione ai prossimi Mondiali di Qatar 2022: "Non sarà una partita facile. Incontriamo una squadra forte, sappiamo cosa dobbiamo fare, stasera li studieremo meglio e andremo in campo per vincere".

Locatelli: "Cresciuto grazie a De Zerbi, in bocca al lupo a Nicolato"

"Far parte della Nazionale italiana è un motivo orgoglio, la concorrenza è alta ma è bellissima perchè sono tutti bravi ragazzi ma io darò sempre il massimo per farmi trovare pronto. De Zerbi? Il mister è stato fondamentale per me perchè mi ha fatto maturare calcisticamente ma sono cambiato come uomo, sono più consapevole. Ho sentito il mister Nicolato e gli ho fatto un grande in bocca al lupo. È una bravissima persona, sto sentendo Cutrone spesso. Si meritano di passare perchè sono bravi ragazzi".

Locatelli: "Che emozione il mio primo gol con l'Italia"

"Il mio primo gol in azzurro? Noi diamo tante volte per scontate queste situazioni, ma per chi vive di emozioni non è facile: ci metterò ancora un po' a realizzare, è un sogno che avevo da bambino e mi rimarrà sempre nel cuore. Ho ricevuto tanti messaggi ed èbello ricevere complimenti da chi mi sta vicino e conosce i sacrifici che facciamo. È bello condividere con loro queste emozioni. Cosa ci chiede Mancini? Il mister ci chiede di vincere e giocare bene, è normale che sia così perché siamo una squadra forte e dobbiamo dimostrarlo in ogni partita", aggiunge ai microfoni di Vivo Azzurro.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...