Diretta Italia-Spagna ore 20.45: come vederla in tv, in streaming e formazioni ufficiali

In un Meazza tutto esaurito gli azzurri affrontano le Furie Rosse di Luis Enrique nella semifinale della Nations League. La squadra di Roberto Mancini è reduce da 37 risultati utili consecutivi
Diretta Italia-Spagna ore 20.45: come vederla in tv, in streaming e formazioni ufficiali

MILANO - A 400 giorni dall'inizio dei Mondiali in Qatar, l'Italia, campione d'Europa in carica, sfida la Spagna nella semifinale di Nations League. Un mini torneo che vede coinvolte anche Francia e Belgio e che mette in palio un altro trofeo. Azzurri e Furie Rosse scendono in campo alle 20.45 in uno stadio Meazza tutto esaurito. Le due formazioni si sono ritrovate una di fronte all'altra pochi mesi fa nella semifinale di Euro 2020. A vincere fu la selezione di Roberto Mancini ai rigori. Un successo che permise a Chiesa e compagni di approdare in finale e battere a Wembley i padroni di casa l'11 luglio, regalando alla nostra Nazionale un successo che nell'Europeo mancava da 53 anni, dal 1968. L'Italia è reduce da 37 risultati utili consecutivi e vuole allungare questa striscia. Non sarà un'operazione semplice, lo sa bene il Ct Mancini: "Noi vogliamo sempre vincere, poi sappiamo che dipenderà da noi. Luis Enrique ha detto che prima o poi perderemo? Ha ragione, prima o poi capiterà. A noi piacerebbe andare avanti così fino a dicembre 2022, ma sappiamo che non sarà così semplice".

Italia-Spagna: come vederla in tv e in streaming

Italia-Spagna, semifinale di Nations League, è in programma alle ore 20.45 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, e sarà visibile in esclusiva in diretta su Rai 1. Inoltre sarà disponibile anche in streaming su Rai Play.

Italia-Spagna, formazioni ufficiali

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Bernardeschi, Insigne. Ct: Mancini.

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Azpilicueta, Laporte, Pau Torres, Marcos Alonso; Koke, Busquets, Gavi; Sarabia, Ferran Torres, Oyarzabal. Ct: Luis Enrique.

ARBITRO: Karasevb (Rus).

ASSISTENTI: Demeshko e Gavrilin. 

IV UOMO: Ivanov.

VAR: Van Boekel (Ola).

ASS. VAR: Dingert (Ger).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...