Italia, Chiellini: "Siamo distrutti, spero che Mancini rimanga"

Il veterano della nazionale dopo l'eliminazione mondiale: "Non siamo stati presuntuosi, abbiamo fatto degli errori e li abbiamo pagati"
Italia, Chiellini: "Siamo distrutti, spero che Mancini rimanga"© Canoniero

PALERMO - L'amarezza è grande per Giorgio Chiellini, che per primo si presenta davanti ai microfoni, per commentare l'eliminazione dell'Italia dal Mondiale ad opera della Macedonia, che si è imposta per 1-0 a Palermo: "E' difficile da spiegare - le parole di Chiellini a RaiSport - c'è grande delusione. Anche oggi abbiamo fatto una grande partita, dove c'è mancato segnare. Non siamo stati presuntuosi. Sicuramente ci è mancato qualcosa. Abbiamo fatto degli errori da settembre fino a oggi e li abbiamo pagati. Sono orgoglioso di questa squadra, è ovvio che siamo delusi e distrutti. Dobbiamo ripartire. E' difficile da commentare a caldo".

Italia beffata dalla Macedonia: azzurri fuori dai Mondiali
Guarda la gallery
Italia beffata dalla Macedonia: azzurri fuori dai Mondiali

Chiellini: "Resterà un grande vuoto"

Chiellini continua nella sua analisi: "Resterà un grande vuoto e spero che questo vuoto possa dare quell'energia per ripartire. Mi auguro che il mister rimanga, perché è imprescindibile per questa nazionale. Dobbiamo ripartire per tornare a vincere e tornare in vetta agli Europei e fra quattro anni andare al Mondiale. Ci è mancato lo spunto. Arrivavamo lì anche bene. Non ho niente da imputare a questo gruppo". Il difensore della Juve non si sbilanca sul fatto che quella di stasera sia la sua ultima partita con l'Italia: "Penso che si debba giocare anche la prossima. Non è il momento di parlarne ora".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...