Austria-Italia 2-0: Mancini ko in amichevole, debutto per Miretti

Schlager e Alaba decidono la sfida dell’Ernst Happel Stadion di Vienna. Prestazione incolore per i campioni d’Europa. Donnarumma da rivedere sulla punizione del raddoppio della squadra di Rangnick
Austria-Italia 2-0: Mancini ko in amichevole, debutto per Miretti© EPA

VIENNA (Austria) - Dopo la vittoria in rimonta contro l'Albania (3-1) a Tirana, l'Italia di Roberto Mancini perde 2-0 contro l'Austria all'Ernst Happel Stadion di Vienna. 512 giorni fa (26 giugno 2021) le due nazionali si affrontavano negli ottavi di finale degli Europei - ad avere le meglio furono gli azzurri, poi laureatisi campioni, ai tempi supplementari grazie alle reti di Chiesa e Pessina che resero vano il 2-1 finale di Kalajdzic -, stasera, nel giorno dell'inizio dei Mondiali di Qatar 2022, invece, Italia e Austria si sono sfidate in un'amichevole dal sapore amaro vista la mancata qualificazione alla manifestazione iridata. Nel primo tempo è un dominio assoluto dei padroni di casa che passano già al 6': Verratti perde palla a centrocampo, Schlager cede la sfera ad Arnautovic e corre in verticale per ricevere l'assist dell'attaccante del Bologna e battere Donnarumma. Alla mezz'ora Adamu colpisce il palo, ma il raddoppio è rimandato di soli 5', quando Alaba sorprende l'indeciso estremo difensore azzurro con un calcio di punizione dalla lunga distanza.  Dopo aver rischiato di subire il terzo gol in avvio di ripresa - intervento prodigioso di Donnarumma su colpo di testa a botta sicura del bolognese Posch -, gli azzurri crescono andando a un passo dal 2-1 con Raspadori. Il forcing finale dell’Italia non basta per accorciare le distanze, c’è solo il tempo per l’esordio di Fabio Miretti (per lo juventino debutto contro l’Austria come fu per Giampiero Boniperti), il 55° della gestione Mancini. All’Ernst Happel Stadion di Vienna finisce 2-0.

93' - Austria-Italia finisce 2-0: Schlager e Alaba regalano alla nazionale di Ralf Rangnick la vittoria contro gli azzurri di Roberto Mancini.

90' - Fabio Miretti fa il proprio esordio con la maglia della Nazionale: 55° giovane lanciato da Mancini. Per lo juventino la prima arriva contro l'Austria come per Giampiero Boniperti.

80' - Grande progressione sulla sinistra di Zaniolo che, di forza, supera un paio di avversari e serve al centro per l'accorrente Chiesa: lo juventino impatta e manda alto sciupando una grandissima occasione per accorciare le distanze.

70' - Azzurri vicinissimi al gol: Verratti serve Raspadori che, approfittando di un rimpallo, riesce a tirare in porta trovando però un intervento prodigioso del portiere austriaco.

67' - L'Italia ci prova, ma le conclusione di Zaniolo, Barella, Raspadori, Bonucci e Chiesa sono imprecise e non impensieriscono Lindner.

48' - Miracolo di Donnarumma che para un colpo di testa a botta sicura di Posch.

47' - La seconda frazione di gioco si apre come si era conclusa la prima: Arnautovic scambia con un compagno e calcia trovando pronto Donnarumma.

45+2' - Il primo tempo finisce 2-0 per l'Austria: Schlager e Alaba gli autore delle due reti che al momento condannano l'Italia.

45+1' - Adamu firma il tris, ma è in posizione di fuorigioco e il guardalinee segnala annullando la marcatura.

42' - Prima conclusione in porta per l'Italia: Politano rientra e calcia con il mancino ma Lindner è attento e devia in corner.

37' - Grande conclusione di Sabitzer, Donnarumma si salva in angolo.

35' - RADDOPPIA L'AUSTRIA: PUNIZIONE DALLA DISTANZA DI ALABA CHE BATTE UN INDECISO DONNARUMMA PORTANDO A DUE I GOL DELLA NAZIONALE DI RANGNICK. LA SFERA SFIORA ANCHE LA TRAVERSA PRIMA DI FINIRE IN FONDO AL SACCO.

30' - C'è solo una squadra in campo. I padroni di casa sfiorano il raddoppio: Acerbi intercetta un cross ma colpisce Adamu che, velocissimo, si gira e calcia verso la porta di Donnarumma colpendo il palo.

15' - Austria vicina al raddoppio: grandissima azione di Arnautovic sull'out di sinistra, l'attaccante del Bologna serve al centro per l'accorrente Adamu che non trova però lo specchio della porta.

6' - GOL DELL'AUSTRIA: VERRATTI PERDE PALLA A CENTROCAMPO, ARNAUTOVIC LA PASSA A SCHLAGER CHE, SOLO DAVANTI A DONNARUMMA, LA METTE DENTRO.

1'- Tutto pronto all'Ernst Happel Stadion di Vienna per l'amichevole tra l'Austria di Ralf Rangnick e l'Italia di Roberto Mancini. Si parte.

Le formazioni ufficiali di Austria-Italia

AUSTRIA (4-2-3-1): Lindner; Posch, Lienhart, Alaba, Wober; Seiwald, Schlager; Baumgartner, Sabitzer, Adamu; Arnautovic. Allenatore: Rangnick.

ITALIA (3-4-3): Donnarumma; Gatti, Bonucci, Acerbi; Di Lorenzo, Barella, Verratti, Dimarco; Politano, Raspadori, Grifo. Allenatore: Mancini

Arbitro: Dingert (Germania). Assistenti: Gittelmann-Borsch (Germania). IV uomo: Jablonski.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...