Tuttosport.com

Italia U21-Armenia 6-0: doppietta di Kean nella goleada azzurra
© Getty Images
0

Italia U21-Armenia 6-0: doppietta di Kean nella goleada azzurra

L'ex attaccante della Juve apre al 15' e, dopo il 2-0 di Pinamonti (25'), si ripete al 41'. A segno anche Zanellato (53'), Scamacca (57', in campo da meno di un minuto) e Del Prato (66')

martedì 19 novembre 2019

CATANIA - Dopo il 9-1 dei "grandi", anche l'Italia Under 21 sbriga agevolmente la pratica Armenia. Il 6-0 dell'Angelo Massimino di Catania, arrivato grazie alla doppietta di Moise Kean ed alle reti di Andrea Pinamonti, Niccolò Zanellato, Gianluca Scamacca ed Enrico Del Prato, rafforza il secondo posto degli Azzurrini di Nicolato nel gruppo 1 di qualificazione ai prossimi Europei di categoria, a -3 dalla capolista Irlanda (vittoriosa 4-1 in rimonta sulla Svezia), che ha però due gare in più.

Kean-Pinamonti-Kean: Italia U21-Armenia 3-0

La pioggia dà tregua al Massimino di Catania e, due ore e mezza dopo l'orario inizialmente previsto (18.30), l'arbitro (donna) Frappart giudica il terreno di gioco in condizioni accettabili, dando il via alle ostilità. Il ct Nicolato opera qualche cambio rispetto al 3-0 rifilato all'Islanda sabato scorso, su tutti la presenza di Moise Kean dal 1'. L'ex juventino impiega un quarto d'ora per ripagare la fiducia: lanciato in profondità da Pinamonti, trova la sua terza rete con l'Under 21 azzurra calciando sotto le gambe del portiere armeno Aslanyan. Il giovane attaccante del Genoa, assistman in occasione dell'1-0, trova gloria personale soli 10' più tardi, involontariamente servito da Sala nel cuore dell'area. Cutrone sfiora l'eurogol di tacco al 27', prologo al 3-0 ancora a firma di Kean (41'), rapidissimo a ribadire in rete il pallone respinto dall'estremo difensore avversario dopo il tentativo dell'ex Milan. Per la seconda volta in circa mezz'ora, il balletto dell'attaccante dell'Everton infiamma il pubblico siciliano.

Zanellato, Scamacca e Del Prato fanno 6-0

Pratica sbrigata nel primo tempo, accademia nella ripresa, sfociata nella seconda goleada italiana sulla malcapitata Armenia in appena 24 ore. Carnesecchi è decisivo al 51', poi l'Under 21 dell'ex Repubblica sovietica esce dal campo, travolta dall'estro degli Azzurrini. Al 53', la serata no in chiave realizzativa di Cutrone, sul cui tiro si oppone Aslanyan, si trasforma in gloria per Zanellato, che sigla il poker in ribattuta. Tripaldelli e Scamacca subentrano al 56' a Pinamonti e Sala e l'attaccante dell'Ascoli (in prestito dal Sassuolo) impiega meno di 60 secondi per arrotondare ulteriormente il punteggio, reso poi tennistico da Del Prato con un'imparabile conclusione da fuori. Gli Azzurrini, illusi dal vantaggio della Svezia in Irlanda, sconfitta poi in rimonta, restano comunque in scia alla capolista, con due gare in più da giocare.

Italia Under 21 Armenia qualificazioni Europei Kean Pinamonti zanellato scamacca Del Prato

Caricamento...