Carrarese, Totò Di Natale rapinato nella sua villa a Empoli: le ultime

Brutta avventura per l'attuale allenatore dei toscani, che in una nota esprimono vicinanza a lui e alla sua famiglia. Non ci sarebbe nessun ferito
Carrarese, Totò Di Natale rapinato nella sua villa a Empoli: le ultime

FIRENZE - L'allenatore della Carrarese ed ex giocatore di Empoli, Udinese e Nazionale, Totò Di Natale ieri sera, giovedì 16 dicembre, è stato rapinato nella sua abitazione. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, un gruppo composto da almeno cinque persone avrebbe aspettato e bloccato Di Natale fuori dalla sua villa nei dintorni di Empoli (Firenze). Uno dei malviventi gli avrebbe puntato contro una pistola facendosi consegnare un orologio che l'ex giocatore aveva al polso e del valore stimato di circa 30.000 euro.

La nota della società

Di Natale né i suoi familiari sarebbero rimasti feriti. Sulla rapina indaga la polizia. La società Carrarese Calcio 1908, in una nota, esprime "la propria vicinanza e solidarietà stringendosi in un affettuoso abbraccio a Mister Antonio Di Natale ed alla sua famiglia a seguito della vile rapina subita la scorsa notte nella propria abitazione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie D, i migliori video

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...