Tuttosport.com

© LaPresse

Novara, rimonta super. Evacuo, che doppietta

I piemontesi superano la Salernitana 3-2 nella prima gara delle finali di Supercoppa di Lega Pro dopo essere andati due volte in svantaggio: sugli scudi l'attaccantetwitta

sabato 16 maggio 2015

NOVARA - Il Novara ribalta nella ripresa il risultato battendo la Salernitana nella prima gara delle finali di Supercoppa di Lega Pro (3-2), dimostrando carattere e cattiveria proprio quando sembrava finita. La prima occasione del match al 6' è pero azzurra ma Gonzalez si fa ipnotizzare da Gori. Al 13' ecco il vantaggio della Salernitana grazie all'eurogol di Favasuli da fuori area. Gara equilibrata, nel finale del primo tempo Bovo sfiora il raddoppio ma anche i piemontesi vanno vicini al pari prima col solito Gonzalez e poi con Adorjan. Nella ripresa la partita diventa spettacolare. Il Novara trova il gol dell'1-1 già al 49' con bomber Evacuo, che trasforma il rigore per atterramento di Adorjan da parte di Bocchetti. Al 58' però la Salernitana torna avanti: assist di Tuia per il sinistro imprendibile di Gabionetta. Incontro indirizzato ma la reazione del Novara è incredibile e nell'arco di tre minuti ribalta la situazione. Al 74' Corazza fa 2-2 approfittando di un errore granata in fase di disimpegno e battendo Gori con uno splendido pallonetto; al 77' ancora Evacuo, doppietta per lui, devia fortunosamente un tiro al volo di Della Rocca, 3-2. Nel finale i campani, in dieci per il doppio giallo a Trevisan, provano a recuperare ma i padroni di casa chiudono ogni spazio. Per effetto di questo risultato mercoledì 20 maggio si giocherà, per la seconda giornata, Salernitana-Teramo, mentre sabato 23 maggio, alla terza giornata, sarà la volta di Teramo-Novara.

Tutte le notizie di Lega Pro

Approfondimenti

Commenti