Tuttosport.com

© Foto Liverani

Pavia, sogno infranto: Matera in semifinale

Lombardi sconfitti 2-1 dopo i tempi supplementari: Pagliarini al 120’ trova fa doppietta e permette ai lucani di continuare la corsa alla serie Btwitta

domenica 17 maggio 2015

MATERA - Playoff di Lega Pro ricchi di sorprese: dopo 120 minuti il Matera batte il Pavia 2-1 (Pagliarini al 120') e vola in semifinale. I lucani raggiungono così Bassano, Reggiana e Como. Sarà proprio quest'ultimo l'avversario che i lucani dovranno battere per accedere alla finale e giocarsi un posto in serie B.

 

VITTORIA IN RIMONTA - In avvio il Matera crea più occasioni, con il Pavia che colleziona gialli, ma contiene bene i padroni di casa. Dopo il gol fallito dai lucani con Letizia, al 56' sono proprio i lombardi a portarsi in vantaggio: al 56' Marchi supera di piatto il portiere lucano Bifulco e porta il risultato sullo 0-1. Il Matera non demorde e si vede anche anare il gol del pareggio di Flores per un fallo in attacco. Il meritato pareggio arriva al 76', quando Pagliarini riporta il punteggio in parità con un bel tiro a giro. I 90 regolamentari non bastano a decretare il vincitore, così si va ai supplementari. La posta in palio è alta, ed il gioco ne risente. Al 110' il Matera sfiora il vantaggio con Diop, che manca il gol a pochi passi dalla porta avversaria, ma quando i igori sembrano ormai certi, Pagliarini fa doppietta, insaccando di piatto sinistro sul primo palo al 120' e portando il Matera in semifinale. 

Tutte le notizie di Lega Pro

Approfondimenti

Commenti