Tuttosport.com

Monza schiacciasassi: gol di Lepore e Albinoleffe ko. Alessandria-Como 1-1
© www.imagephotoagency.it
0

Monza schiacciasassi: gol di Lepore e Albinoleffe ko. Alessandria-Como 1-1

I grigi perdono il secondo posto a favore del Renate, che piega 3-0 il Gozzano: Guglielmotti sugli scudi con una doppietta

domenica 13 ottobre 2019

TORINO - La nona giornata di serie C ha regalato rimonte emozionanti e svolte di classifica interessanti.

Girone A

Vittoria netta per la Carrarese che, tra le mura amiche, supera 3-0 una Pergolettese ancora a zero punti: decisiva la doppietta di Infantino e la rete in chiusura di Valente. Blitz esterno della Pianese, capace di vincere 3-1 a Lecco. Rinaldini porta avanti gli ospiti, pareggio di Strambelli e nuovo vantaggio Udoh, prima della seconda rete di Rinaldini che fissa il risultato. Anche la Pro Patria ottiene una vittoria esterna: basta la rete di Spizzichino nel primo tempo per avere ragione dell'Olbia. Celia illude l'Alessandria, ma non basta: il Como pareggia con Iovine al quarto d'ora della ripresa e impedisce ai grigi di tenere il passo del Monza capolista. Vitttoria a sorpresa della Giana Erminio, che grazie a Piccoli e Pinto piega il Novara e si allontana dall'ultimo posto in classifica. Il Monza prosegue la sua marcia trionfale, battendo con Lepore l'Albinoleffe. Tutto facile per il Renate, che vincendo 3-0 sul Gozzano ottiene la seconda piazza. Nel derby toscano la Robur Siena cade contro l'Arezzo: Baldan match-winner per i granata.

I RISULTATI

Carrarese-Pergolettese 3-0
Lecco-Pianese 1-3
Olbia-Pro Patria 0-1
Alessandria-Como 1-1
Giana Erminio-Novara 2-1
Monza-Albinoleffe 1-0
Renate-Gozzano 3-0
Siena-Arezzo 0-1

Girone B

La Reggio Audace riprende la marcia e regola la Triestina 3-1: in evidenza la tripletta di un monumentale Kargbo, per gli alabardati è Malomo a firmare la rete della bandiera. Pari a reti bianche tra Fano e Rimini, con gli ospiti che restano in dieci per l'espulsione di Zamparo. Colpaccio della Sambenedettese, capace di vincere 3-1 in casa del Cesena. Rapisarda, Angiulli e Miceli firmano il successo rossoblù, intervallato dalla rete romagnola di Borello. Netta affermazione per la Virtus Verona: i veneti superano 3-1 la Vis Pesaro con le reti di Cazzola, Danti e Sirignano, Grandolfo accorcia nel finale. La Feralpisalò batte di misura il Sudtirol. L'1-0 porta la firma di Scarsella nel primo tempo. Carpi corsaro con la vittoria 2-1 a Gubbio: Saric e Biasci per i biancorossi, Sbaffo a realizzare il momentaneo pari umbro. 1-1 tra ArzignanoChiampo e Modena: a Piccioni risponde Sodinha per i canarini. Imolese corsara sulla Fermana, è Sali l'uomo decisivo; la sfida tutta biancorossa tra Piacenza e Vicenza termina 2-1: Marotta porta sopra gli ospiti, ma Pegreffi pareggia nella ripresa, prima che Della Latta in zona Cesarini faccia gridare di gioia gli emiliani.

I RISULTATI

Aj Fano-Rimini 0-0
Cesena-Sambenedettese 1-3
Feralpisalò-Sudtirol 1-0
Gubbio-Carpi 1-2
Reggio Audace-Triestina 3-1
Virtus Verona-Vis Pesaro 3-1
ArzignanoChiampo-Modena 1-1
Fermana-Imolese 0-1
Piacenza-Vicenza 2-1

Girone C

Punteggio tennistico per la Virtus Francavilla, che vince 6-2 tra le mura amiche con la Vibonese. Le reti dei pugliesi portano la firma di Caporale, Perez (doppietta), Albertini, Vazquez e Bovo, mentre i calabresi hanno reso un po' meno amaro il passivo grazie ai due rigori trasformati da Tito. Il Catania soffre ma ha la meglio con il Picerno. Il definitivo 1-0 lo firma Mazzarani in apertura di ripresa. Stesso risultato in Potenza-Teramo. I padroni di casa vincono 1-0 all'ultimo respiro grazie a Longo. Blitz della Cavese che batte di misura il Rende con la rete di Germinale a 9' dal termine che fissa la gara sullo 0-1. Un ottimo Bari ottiene tutta la posta in palio contro la Ternana: Hamlili e Sabbione mettono la firma sul 2-0 nei minuti finali. La Casertana impatta contro la Sicula Leonzio davanti ai propri tifosi: Petta apre per gli ospiti dopo 5', poi Starita segna per i falchetti. Cade l'Avellino in trasferta contro la Paganese: Charpentier sblocca il risultato a favore degli irpini, poi i padroni di casa pareggiano con Scarpa e vincono con Perri all'88' e Calil nel recupero. Colpo esterno del Monopoli: Jefferson punisce il Rieti e i pugliesi superano il Catanzaro in classifica, issandosi al quarto posto. Errico fa esultare la Viterbese: vittoria 1-0 sul Bisceglie e zona playoff raggiunta.

I RISULTATI

Catania-Picerno 1-0
Potenza-Teramo 1-0
Rende-Cavese 0-1
Virtus Francavilla-Vibonese 6-2
Bari-Ternana 2-0
Casertana-Sicula Leonzio 1-1
Paganese-Avellino 3-1
Rieti-Monopoli 0-1
Viterbese-Bisceglie 1-0

TUTTO SULLA SERIE C

Serie C Monza Modena Alessandria Novara Renate Albinoleffe catania Ternana

Caricamento...