Maradona, Goycochea crolla in diretta tv: "Un pezzo di vita che se ne va"

Così l'ex portiere dell'Argentina vicecampione del mondo ad Italia '90: "L'ho visto nella bara e non ci credevo. Questo è stato uno dei dolori più grandi della mia vita"

Maradona, Goycochea crolla in diretta tv: "Un pezzo di vita che se ne va"

La notizia della morte di Diego Armando Maradona ha sconvolto il mondo del calcio e non solo. Nelle ultime 48 ore si sono susseguite una miriade di commosse reazioni da parte di ex compagni, avversari o, semplicemente, ammiratori del suo immenso talento. Tra questei, c'è quella di Sergio Goycochea, ex portiere dell'Argentina vicecampione del mondo ad Italia '90, grande protagonista nella lotteria dei rigori che sancì l'eliminazione degli Azzurri di ct Vicini, che crolla in diretta tv di fronte alle immagini della camera ardente e della bara di uno dei suoi più grandi amici: "Sono passato dalla mia più grande gioia a forse uno dei miei più grandi dolori. Sono entrato nella Casa Rosada per l'ultima volta nel 1990 dopo il secondo posto al Mondiale. È stato il giorno più felice della mia vita sportiva e ora sono entrato per vedere il mio amico, lo stesso con cui saltavo sul balcone. Chiedo scusa, è più forte di me. Non volevo piangere perché le lacrime in tv sembrano una cosa fatta apposta ma credetemi per me la morte di Diego è stata come perdere un pezzo di vita. Quando l'ho visto nella bara non ci credevo. Mi sembrava uno scherzo. Non ce la faccio più, scusate…".

Maradona, Goycochea crolla in un pianto disperato
Guarda il video
Maradona, Goycochea crolla in un pianto disperato

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...