Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato, le uscite Juve: Newcastle su Isla

I bianconeri contano anche di ampliare il tesoretto grazie ad altre uscite più o meno di sostanzatwitta

martedì 8 luglio 2014

TORINO - La Juventus conta anche di ampliare il tesoretto grazie ad altre uscite più o meno di sostanza. Non è il caso, a livello economico, di Nicola Leali, da ieri ufficialmente prestato al Cesena. Fra i pali della squadra romagnola neopromossa in Serie A, il portiere mantovano vivrà così la prima stagione in carriera nella massima categoria dopo la buonissima annata in prestito allo Spezia. Luca Marrone, invece, può rappresentare una contropartita interessante per limitare l’esborso bianconero su obiettivi a lungo caldeggiati. Il centrocampista, che la Juve ha riscattato dal Sassuolo (la metà neroverde costerà 5 milioni nei prossimi tre anni), ha rinnovato il contratto fino al 2019 e ora “rischia” di entrare in ballo su molteplici fronti. Piace, il torinese, al Verona (che con Beppe Marotta non smette di trattare per la cessione di Juan Manuel Iturbe), all’Udinese (che, dopo una fase di stallo, tornerà a discutere con la Juve per sbloccare la trattativa legata a Roberto Pereyra), ma pure al Palermo (il ds Franco Ceravolo lavora per portare più di un bianconero all’ombra del Monte Pellegrino). Ma è Mauricio Isla il colpo in uscita “a sensazione” che Marotta ha intenzione di chiudere, siglando un buon incasso dopo aver riscattato la compartecipazione dall’Udinese per 4,5 milioni.Leggi l'articolo completo su

Tutte le notizie di Juventus

Approfondimenti

Commenti