Messi: «Argentina, è una situazione di m...a»

La Pulce sbotta dopo il ko con il Brasile: la Seleccion rischia di non partecipare a Russia 2018

Messi: «Argentina, è una situazione di m...a»© REUTERS

TORINO - "Dobbiamo uscire da questa situazione di m**da". Lionel Messi non usa giri di parole per definire il momento dell'Argentina, sconfitta in Brasile 3-0 e con un piede fuori dai Mondiali del 2018. "Dobbiamo cambiare atteggiamento, perché se non stai bene psicologicamente, le gambe non rispondono" continua la Pulce dopo il ko di Belo Horizonte.

L'Argentina di Higuain crolla col Brasile
Guarda la gallery
L'Argentina di Higuain crolla col Brasile

LA PROSSIMA - Testa alla Colombia, ora, per la Seleccion, che affronterà i Cafeteros mercoledì notte. "Dobbiamo migliorare subito e tanto. Non possiamo più permetterci di perdere punte, soprattutto in casa. Ora tutto dipende da noi". Si giocherà a San Juan: "Spero che stavolta i tifosi abbiano pazienza e ci sostengano. Abbiamo bisogno di loro: siamo i primi a voler vincere".

MESSI: TOCCATO IL FONDO

IL CT - "La sconfitta è stata durissima, ma il Brasile non ci è stato superiore come sembrerebbe dal risultato: a tagliarci le gambe è stato il secondo gol" dice invece il ct argentino Edgardo Bauza, che cerca qualche aspetto positivo nel 3-0 subìto a Belo Horizonte dagli eterni rivali, che ha complicato notevolmente il cammino verso la qualificazione ai Mondiali. Martedì la Seleccion torna in campo contro la Colombia, due punti in più nel girone sudamericano, e il tecnico sa di avere pochi giorni a disposizione per ricaricare i suoi giocatori: "Le possibilità restano intatte - spiega Bauza - e sappiamo che dipende tutto da noi. La gara con il Brasile l'avevamo impostata bene, non stavamo demeritando; poi, da un nostro errore è scaturito il loro primo gol. Ma il vero problema è stato il secondo, perché ci ha costretto a sbilanciarci ulteriormente: hanno trovato più spazi e sono stati bravi a sfruttare la velocità".

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...