MONDIALI 2018

Argentina, con Sampaoli sarà rivoluzione: «Higuain rischia il posto»

Argentina, con Sampaoli sarà rivoluzione: «Higuain rischia il posto»

Secondo i media sudamericani il tecnico del Siviglia raccoglierà l'eredità dell'esonerato Bauza e pensa a Icardi, Paredes e Vangionitwitta

venerdì 14 aprile 2017

TORINO - Nonostante le resistenze del Siviglia, in Argentina danno ormai come imminente lo sbarco di Jorge Sampaoli sulla panchina della 'Selecciòn' al posto dell’esonerato Edgardo Bauza. E l’ex ct del Cile, per conquistare il pass ai Mondiali del 2018 in Russia, sarebbe pronto - secondo l’edizione online del quotidiano ‘Olé’ - a rivoluzionare la Nazionale ‘albiceleste’ con l’innesto di diversi calciatori attualmente alle sue dipendenze in Andalusia (come Pareja, Mercado, Correa e Kranevitter), altri del campionato argentino (Centurión e Pérez del Boca, Maidana e Alario del River Plate, Martínez e Marcone del Lanús e Bou del Racing) ma anche con qualche novità pescata nella nostra Serie A. Tra questi figurano il centrocampista Paredes, ora alla Roma ma seguito già a gennaio dalla Juventus, il difensore Vangioni del Milan e – il nome più discusso di tutti – l’attaccante Mauro Icardi dell’Inter. Un bomber quello nerazzurro per cui parlano i numeri e i gol ma che finora, ‘reo’ di aver soffiato la moglie al suo ex compagno e connazionale Maxi Lopez, ha pagato l’ostracismo dello spogliatoio argentino e di Diego Armando Maradona.

ARGENTINA, IL DISASTRO DI BAUZA (VIDEO)

SENATORI A RISCHIO - Ma a far spazio a tutti questi nomi nuovi dovrebbero essere alcune delle colonne degli ultimi anni e tra i senatori a rischio – sempre secondo ‘Olé’ - ci sarebbero Mascherano, Aguero, Romero, Di Maria e anche il centravanti Gonzalo Higuain, che con la maglia della Juventus sta finora vincendo il suo personale duello con Icardi.  AL momento infatti, il capitano dell'Inter con 20 gol (tre dei quali arrivati dagli undici metri) resta dietro al ‘Pipita (21 reti senza calci di rigore) nella classifica dei marcatori della Serie A. Alla fine comunque, assicura il giornale argentino, «l’unico certo di un posto da titolare» resterebbe Lionel Messi. Facile infine ipotizzare un ruolo sempre più da protagonista anche per l’altro fantasista Paulo Dybala, fresco di rinnovo con la Juventus dopo la doppietta che ha steso il Barcellona della 'Pulce' nell’andata dei quarti di Champions League.

WANDA NARA ESAGERATA: SEXY POST SU INSTAGRAM (FOTO)

Tags: Mondiali 2018Russia 2018argentinaSivigliaJuventusInterMilanRoma

Tutte le notizie di Mondiali 2018

Approfondimenti

Commenti