MONDIALI 2018

Belgio, Kompany ko: il Mondiale è a rischio
© REUTERS
0

Belgio, Kompany ko: il Mondiale è a rischio

Il difensore si è infortunato all'inguine nell'amichevole contro il Portogallo. Il ct Roberto Martinez si è detto preoccupato aggiungendo che le visite mediche odierne scioglieranno il dubbio se il centrale sarà a disposizione per il Mondiale in Russia

domenica 3 giugno 2018

ROMA - Tegola per il Belgio, a un paio di settimane dall'inizio del Mondiale. Il ct Roberto Martinez si è detto preoccupato per il problema all'inguine che ha costretto Vincent Kompany a chiedere la sostituzione ieri sera, nell'amichevole contro il Portogallo, aggiungendo che le visite mediche odierne scioglieranno il dubbio se potrà essere a disposizione per la Russia. "Ha avvertito una fitta all'inguine - ha detto Martinez -. Siccome non è un giovane calciatore, sa quando è ora di lasciare il campo. Ma devo dire che sono preoccupato. È un duro colpo che non meritiamo noi e nemmeno il nostro difensore centrale", ha aggiunto il ct dei 'Diavoli rossi', dopo il pareggio per 0-0 con il Portogallo campione d'Europa in carica.

Kompany è stato sostituito all'8' della ripresa da Dedryck Boyata. Il 32enne difensore del Manchester City ha trascorso parecchio tempo in infermiera nelle ultime quattro stagioni, collezionando solo 42 presenze in Premier League. Il Belgio tornerà in campo il 6 giugno contro l'Egitto e l'11 contro il Costarica, prima dell'esordio mondiale contro Panama, fissato per il 18 giugno. Seguiranno le sfide contro la Tunisia (22) e Inghilterra (26).

Mondiali 2018 Belgio Kompany

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti