MONDIALI 2018

0

Bomber glaciale, ma poco amato dai tedeschi: chi è Timo Werner

L’attaccante del Lipsia, corteggiato dalla Juventus, è il perfetto terminale offensivo del 4-2-3-1 di Löw

di Roberto Colombo domenica 17 giugno 2018

INVIATO A MOSCA - 22 anni, se non sei di ghiaccio, può capitare che il peso della responsabilità d’essere l’attaccante titolare dei campione del mondo al tuo primo Mondiale possa essere eccessivo, troppo duro da sopportare e possa schiacciarti. Questo rischio Timo Werner non lo corre. Il gioiello nato a Stoccarda è in cima alle preferenze di Löw per essere il prescelto in attacco nel 4-2-3-1  tanto caro al tecnico della Germania. 

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti