Tavecchio in lacrime accusa Ventura: «Ha sbagliato formazione. Ecco la mia rosa per il futuro ct»

Il presidente della Figc alle Iene: «Abbiamo giocato male, sono quattro giorni che non dormo»

Tavecchio in lacrime accusa Ventura: «Ha sbagliato formazione. Ecco la mia rosa per il futuro ct»

TORINO - Carlo Tavecchio rivela il suo stato d'animo, dopo l'eliminazione dell'Italia dai Mondiali. Con gli occhi lucidi, intercettato dalle Iene, il presidente della Figc spiega così la disfatta degli azzurri a San Siro: «La debacle è tecnica, la scelta tecnica sbagliata della formazione». "L'allenatore?", gli chiede qundi l'inviato del programma di Italia 1 Nicolò De Devitiis: «Devo dirlo per forza», conferma il presidente della Federcalcio.

DONADONI PRIMA SCELTA - «Chi l'ha scelto però l'allenatore?», lo incalza ancora la Iena, «L'ho scelto io l'allenatore. Ma l'ho scelto in un momento dove l'offerta era quella. Conte aveva lasciato, era andato al Chelsea… Erano rimasti sul mercato Ventura, De Biasi, Montella. Ho scelto tenendo conto anche delle indicazioni dei più importanti giocatori. Non è che ho scelto solo, esclusivamente. Quando si è posto il bouquet di offerte, sono andato a parlare anche con i giocatori. […] Dico una cosa che non ho detto mai: la prima scelta mia era Donadoni. Purtroppo il presidente Saputo si è opposto a questa situazione, perché io Donadoni lo conoscevo bene dal passato- risponde amaro Tavecchio che rivela anche il suo stato d'animo - Sono quattro giorni che non dormo. Abbiamo giocato male, con gente alta quasi 1 metro e 90 noi crossavamo in mezzo, dovevamo aggirarli con i piccoletti che stavano in panchina».  

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...