MONDIALI 2018

0

Diretta Germania-Messico ore 17: formazioni ufficiali, dove vederla in tv

I campioni in carica all'esordio: segui con noi la sfida in tempo reale

domenica 17 giugno 2018

TORINO - Carichi e decisi. I campioni in carica della Germania, nonché vincitori della Confederations Cup, sono pronti per il debutto a Russia 2018 e a tentare l'impresa di diventare, dopo Italia e Brasile, la terza nazionale a vincere due coppe del mondo consecutive. La squadra che quattro anni fa trionfò in Brasile ha perso elementi di spessore come Lahm, Schweinsteiger, Podolski e soprattutto Klose che con 16 reti è diventato il miglior realizzatore di sempre dei Mondiali. Pedine importanti che, però, il ct Joachim Löw ha avuto il tempo di rimpiazzare con altre di altrettanto valore.

FORMAZIONE Proprio per questo il commissario tecnico tedesco non ha ancora chiaro quale sarà l'undici iniziale che affronterà questo pomeriggio il Messico. «Tutti i giocatori sono in forma - ha detto Löw -. Anche quelli che sembravano aver qualche problema fisico sono a disposizione. Per esempio Özil che ha affrontato due sessioni di allenamento aggiuntive questa settimana che sono servite ad eliminare ogni dubbio. Dunque, solo qualche ora prima del match comunicherò alla squadra chi sarà titolare e chi no perché, come ho detto, ho ancora un paio di dubbio sui quali riflettere prima di prendere la decisione finale». Perplessità che riguardano soprattutto su chi dovrà difendere la porta della Germania: Neuer o ter Stegen. «Manuel (Neuer, ndr) mi sta dando un'impressione molto positiva e le partite che ha giocato contro Austria e Arabia Saudita l'hanno aiutato a ritrovare certezze e confidenza con il campo».

Segui Germania-Messico in diretta con noi

FORMAZIONI UFFICIALI
GERMANIA (4-2-3-1):
Neuer; Kimmich, Süle, Hummels, Plattenhardt; Khedira, Kroos; Müller,Özil, Reus; Werner.
MESSICO (4-3-3): Ochoa; Salcedo, Ayala, H, Moreno, Gallardo; Guardado, H. Herrera, Layun; Vela, Lozano, Hernandez
ARBITRO: Faghani (Ira).
TV: Italia 1.
DOVE E QUANDO: Mosca, Stadio Luzhniki, ore 17

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti