Qatar 2022, McKennie in campo 90' nel 2-1 degli Usa sulla Costarica

Nelle altre sfide, il Messico del Tata Martino batte 2-0 El Salvador e si conferma in testa al girone. L'attaccante del Napoli Lozano sostituito al 70'

Qatar 2022, McKennie in campo 90' nel 2-1 degli Usa sulla Costarica© Instagram McKennie

Lo juventino Weston McKennie è rimasto in campo per tutti i 90' del match di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 tra Usa e Costarica. Successo in rimonta per gli americani, sotto dopo appena 60" per la rete di Fuller. Al 25' ci pensa il terzino del Barcellona Sergino Dest a ristabilire l'equilibrio. Al rientro dagli spogliatoi per il secondo tempo non c'è l'infortunato Keylor Navas, al suo posto Leonel Moreira. La squadra di Berhalter attacca a testa bassa e passa in vantaggio al 66'. A condannare la Costarica è proprio il neoentrato che infila la palla nella propria porta. 12' per il calciatore del Venezia Gianluca Busio, entrato al posto di Yunus Musah. Tre punti importantissimi per gli Usa, che rimangono così in scia del Messico.

Il Messico di Lozano è inarrestabile: 2-0 a El Salvador

Sono infatti tre i punti che separano gli americani dalla nazionale del Tata Martino, vittoriosa per 2-0 contro El Salvador e prima nel girone. La seleziona messicana è ancora imbattuta dopo sei gare - 2 pareggi e quattro vittorie - e nella notte italiana ha superato gli avversari grazie alla rete di Hector Moreno (30') e al rigore trasformato in pieno recupero dall'attaccante dle Wolverhampton Raul Jimenez. 70' per il napolerano Lozano. Entrambe le squadre chiudono in dieci per le espulsioni di Jacobo (El Salvador) e Araujo (Messico) - doppio giallo per lui -. 

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...