Mondiali 2022, svolta Fifa: via libera a rose allargate da 23 a 26 giocatori

L'esecutivo del massimo organo calcistico ha approvato una serie di novità in vista della Coppa del Mondo in Qatar
Mondiali 2022, svolta Fifa: via libera a rose allargate da 23 a 26 giocatori© EPA

Dopo l'Europeo 2020, anche il prossimo Mondiale in Qatar sarà con rose allargate a 26 giocatori. L'esecutivo della Fifa ha infatti deciso di ampliare di tre giocatori il numero massimo di convocati nelle liste definitive di ogni nazionale che parteciperà alla fase finale della prossima Coppa del Mondo, in programma dal 21 novembre al 18 dicembre. Le liste dovranno essere presentate entro il 13 novembre. Saranno 26 anche le persone che potranno sedere in panchina, i 15 giocatori di riserva e 11 persone dello staff compreso almeno un medico. Il numero di 23 convocati rimane come quota minima di giocatori in lista. La decisione - che ricalca quella adottata per gli Europei 2020 - è stata presa, spiega la Fifa, sia in considerazione della particolare sede temporale del torneo, nel tardo autunno, sia in considerazione della pandemia da Covid 19.

Mondiali, tutti pettinati da 'Fenomeno': la Fifa celebra Ronaldo

Mondiali, le novità della Fifa: ecco i dettagli

Con una nota pubblicata sui canali ufficiali, la Fifa ha reso note tutte le novità del prossimo futuro: "Nel dicembre 2020, in conseguenza della pandemia di COVID-19, l'Ufficio di presidenza ha deciso di annullare l'edizione 2021 della Coppa del Mondo Under 20 e ha nominato la Federcalcio indonesiana (PSSI) per ospitare la competizione nel 2023. A seguito delle discussioni con il PSSI, oltre alle consultazioni con tutte le confederazioni, l'Ufficio di presidenza ha confermato che il torneo si giocherà dal 20 maggio all'11 giugno 2023". La stessa Fifa annuncia che il 73° Congresso si terrà a Kigali, in Ruanda, il 16 marzo 2023 mentre per quanto riguarda le elezioni presidenziali in programma il prossimo anno, le stesse si svolgeranno "in occasione del 73° Congresso FIFA, la cui convocazione è stata approvata dal Consiglio FIFA durante la riunione del 30 marzo 2022. Kigali ha già ospitato una riunione del Consiglio FIFA nell'ottobre 2018".

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...