Messi-Maradona: stessi numeri ai Mondiali. Il doppio aggancio

La Pulce è stato l'autentico mattatore della vittoria dell'Argentina sul Messico (2-0). L'ex Barcellona raggiunge El Diez in due speciali classifiche: ecco quali
Messi-Maradona: stessi numeri ai Mondiali. Il doppio aggancio© EPA

LUSAIL (QATAR) - Quella contro il Messico è stata una serata speciale per l'Argentina e Lionel Messi. Dopo il clamoroso ko in rimonta all'esordio contro l'Arabia Saudita, l'Albiceleste di Scaloni batte il primo colpo ai Mondiali di Qatar 2022 e supera 2-0 la selezione del Tata Martino. Dopo un primo tempo bloccato, ci pensa, come sempre, la Pulce a togliere le castagna dal fuoco con un mancino su cui Ochoa non può fare altro che raccogliere la sfera dal sacco. L'ex Barcellona eguaglia così Diego Armando Maradona in due particolari classifiche: quella delle partite giocate nella Coppa del Mondo (21) e quella dei gol. Messi, infatti, aggancia El Diez a quota 8 e ora insegue il primatista assoluto della Seleccion Gabriel Omar Batistuta (10).

Di Maria in fuorigioco, Paredes rovina tutto nella ripresa: le pagelle dell’Argentina
Guarda la gallery
Di Maria in fuorigioco, Paredes rovina tutto nella ripresa: le pagelle dell’Argentina

Messi super: ennesimo record

Ma non è finita qui, perché la Pulce, oltre alla rete del momentaneo vantaggio, ha poi fornito a Enzo Fernandez la palla del raddoppio. Messi continua così ad aggiornare il suo personale libro dei record: è infatti sia il giocatore più giovane (18 anni 357 giorni contro la Serbia nel 2006) che il più anziano (35 anni 155 giorni contro il Messico oggi) ad aver segnato e fornito un assist in una singola partita di Coppa del Mondo dal 1966.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...