Mondiali, Lula sicuro: "Brasile campione, Ronaldo non è più lui e gli altri..."

Il presidente brasiliano parla della Seleçao da Lisbona e suona la carica per Neymar e compagni: "Sono molto fiducioso per il sesto titolo"

LISBONA (Portogallo) - "Dopo 20 anni, credo che si arrivata l'ora che il Brasile torni a essere campione del mondo. Le altre nazionali non stanno bene. E Cristiano Ronaldo già non gioca più come giocava prima. Quindi sono molto fiducioso". Anche il Presidente brasiliano Lula, come duecento milioni di abitanti del suo paese, fa il tifo per la Seleçao e sente aria di Mondiale: per questo, da Lisbona dov'è in visita lampo, twitta per manifestare la speranza che arrivi l'hexa, ovvero il sesto titolo.

Mondiali 2022, la classifica del costo delle rose: come si posizionerebbe l'Italia
Guarda la gallery
Mondiali 2022, la classifica del costo delle rose: come si posizionerebbe l'Italia

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...