Scommesse Qatar 2022, ecco il pronostico di Argentina-Francia

Per le quote la finalissima in programma al "Lusail Iconic Stadium" si preannuncia molto equilibrata
Scommesse Qatar 2022, ecco il pronostico di Argentina-Francia© EPA

Una alla volta tutte le pretendenti al titolo sono cadute. Tutte tranne Argentina e Francia che, dopo aver affrontato e superato le sei sfide precedenti, si troveranno di fronte nella finalissima di questo insolito Mondiale invernale disputato in Qatar.

Per l’Argentina, travolta dalle polemiche dopo il ko all’esordio contro la modesta Arabia Saudita, si tratta di una vera e propria rivincita nei confronti di chi aveva messo in dubbio sia la squadra che l’allenatore.

Per la Francia, campione del mondo in carica, è l’occasione per rientrare nel ristretto numero delle nazionali che sono riuscite a vincere il Mondiale per due volte di fila.

Indovina il risultato esatto di Argentina-Francia e vinci!

Le quote non si sbilanciano

Sulla carta la sfida si preannuncia molto equilibrato, sia l’undici sudamericano che quello transalpino hanno uguali possibilità di successo.

Per cercare di ipotizzare come potrebbe andare a finire il super match di domenica può essere utile ricordare come è andata nei sei incontri che hanno preceduto questa finale. Senza ricordare i punteggi in dettaglio vale la pena però dire che l’Argentina, dopo la già ricordata sconfitta iniziale (1-2) contro l’Arabia Saudita ha poi battuto Messico, Polonia, Australia e Croazia conquistando l’accesso alla semifinale dopo aver pareggiato 2-2 con l’Olanda (poi superata ai rigori).

Anche la Francia nel suo cammino ha conosciuto la sconfitta (0-1 contro la Tunisia) ma, per il resto, ha collezionato cinque vittorie superando Australia, Danimarca, Polonia, Inghilterra e Marocco.

Questo veloce riepilogo torna utile per evidenziare come sia la squadra di Scaloni (sempre) che quella di Deschamps (all’appello manca solo il ko con la Tunisia) hanno sempre realizzato almeno una rete incassandone quasi sempre una (Lloris è rimasto imbattuto solo in semifinale, Martinez ha invece collezionato tre clean sheets). E allora? Allora, con queste premesse, si potrebbe provare a guardare in direzione del “Goal”, esito che permetterebbe di raddoppiare (o quasi) la posta.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...