McKennie: "Mi sento pronto, Juventus e Usa hanno lavorato insieme"

Le parole del centrocampista bianconero in conferenza stampa in vista del Mondiale

Weston McKennie è pronto per il Mondiale in Qatar. Lo ha annunciato proprio il centrocampista della Juventus in conferenza stampa, assieme a Sergiño Dest. McKennie si era infortunato nelle ultime settimane ma grazie al lavoro congiunto di Juventus e Stati Uniti è riuscito a recuperare per il campionato del mondo. 

Qatar 2022, ai Mondiali va in campo la Juventus: date e orari dei bianconeri
Guarda la gallery
Qatar 2022, ai Mondiali va in campo la Juventus: date e orari dei bianconeri

McKennie, le parole in conferenza stampa

Il centrocampista bianconero della nazionale Usa ha dichiarato: "La settimana è andata bene. La Juventus e la nazionale statunitense hanno lavorato insieme per assicurarmi di essere al 100% per il Mondiale. Ho giocato l'amichevole l'altro giorno e mi sono sentito bene. Mi sentivo pronto per partire. Come squadra, come gruppo, vogliamo sempre concentrarci partita per partita. Quindi, ovviamente, essendo il Galles il primo avversario, non c'è modo di guardare oltre a loro o altro perché sappiamo che sono una squadra forte. Sappiamo che sarà una partita difficile. Ma vogliamo davvero vincere la prima partita e ottenere i tre punti".

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...