Uruguay, Alonso e Godin: "La nostra storia dice di puntare sempre a vincere"

Il ct sudamericano in conferenza stampa prima del match contro la Corea del Sud. Con lui anche l'ex difensore dell'Inter: "Ho dovuto fare un reset per essere qui"

TORINO - Vigilia dell'esordio mondiale per l'Uruguay del ct Diego Alonso, che in conferenza stampa si presenta determinato e carico in vista del match con la Corea del Sud: “Non penso ad altro che a vincere la prima partita. Come reputo un bel Mondiale per noi? Insisto, un buon Mondiale è vincere la prima partita. Non penso oltre".

Mondiali, le parole di Alonso

Il commissario tecnico ha poi commentato la sconfitta dell'Argentina: “Ci prepariamo pensando a noi stessi, ovviamente guardiamo il resto delle partite, ma tutto è concentrato solo su di noi. I calciatori si sono preparati in maniera clamorosa. Sono tutti al 100%, tranne Araújo che ha svolto un lavoro differenziato”. Poi sul potenziale offensivo della squadra: “Siamo molto entusiasti di ciò che possiamo produrre, ma l'obiettivo, insisto, è la prima partita. E comunque non abbiamo solo gli attaccanti. Anche gli altri reparti devono produrre”.

Mondiali 2022, la classifica del costo delle rose: come si posizionerebbe l'Italia
Guarda la gallery
Mondiali 2022, la classifica del costo delle rose: come si posizionerebbe l'Italia

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...