0

Youth League, Atalanta-Manchester City 1-0: Piccoli freddo su rigore

L'attaccante nel primo tempo decide l'ultima sfida del girone

mercoledì 6 novembre 2019

BERGAMO - Grande vittoria dell'Atalanta Primavera sul Manchester City in Youth League: gli uomini di Brambilla s'impongono 1-0.

Piccoli, un cecchino dal dischetto

I Citizens partono assai propositivi: Poveda scalda i guanti a Gelmi dopo 6', Ogbeta fa lo stessa con un destro a giro dal limite dell'area. La prima grossa chance della gara è di marca inglese: al minuto numero 20, su angolo di Bernabe, Harwood-Bellis colpisce il palo da pochi passi. I padroni di casa si rimettono in riga e conquistano un calcio di rigore al 25', per una netta trattenuta su Piccoli: è proprio lui a incaricarsi del penalty, che realizza con un destro perfetto sotto l'incrocio. Prima dell'intervallo c'è spazio per la fuga in contropiede del nerazzurro Traore, fermato dall'accorrente McDonald.

La rimonta inglese non arriva

Gli inglesi cominciano la ripresa come avevano fatto col primo tempo: pressando e facendo la partita. Riva chiude alla grande in scivolata su Rogers in penetrazione, poi tutta la difesa orobica soffre sullo scambio tra Poveda e Dele-Bashiru, mandando in calcio d'angolo. La gara è bella e vibrante, e dopo tanti l'ennesimo angolo conquistato dal City l'Atalanta per poco non fa fruttare uno dei suoi, di corner: Okoli salta in cielo e solo un grande Bazunu gli nega il gol di testa. Il tecnico ospite richiama in panchina Bernabe e Touaizi, inserendo Delap (subito ammonito per un fallo sul nerazzurro Gyabuua) e Palmer. Quando mancano solo 9', il City sfiora di niente l'1-1, con un cross basso che attraversa indisturbato tutta l'area di rigore bergamasca senza però trovare nessuno che lo spinga in rete. E' l'ultima occasione della gara: i ragazzi di Brambilla chiudono con una bella vitotria la fase a gironi.

Youth League atalanta Manchester City Brambilla piccoli

Caricamento...