Primavera 1, Cagliari forza 4: battuto il Pescara
© Getty Images
0

Primavera 1, Cagliari forza 4: battuto il Pescara

Porru, Gagliano, Manca e Conti regalano il momentaneo primo posto a mister Canzi. Per gli abruzzesi in rete Zinno

sabato 9 novembre 2019

PESCARA - Netta vittoria per il Cagliari Primavera di Max Canzi che, in trasferta, supera il Pescara con un netto 4-1 e mette così da parte la sconfitta subita in casa con l'Atalanta nell'ultimo turno di campionato. Le reti di Porru, Gagliano, Manca e Conti, con il gol della bandiera abruzzese realizzato da Zinno, lanciano i rossoblù al momentaneo primo posto in classifica (l'Atalanta ha due gare in meno).

Apre Porru, poi quattro reti nella ripresa

Si mette subito in discesa la gara del Cagliari, che si porta in vantaggio già al 9' del primo tempo: Ladinetti serve Porru che, da fuori area, trova l'incrocio e firma il gol dello 0-1. Il primo tempo scivola via fino al 40', quando il Pescara coglie una clamorosa traversa con il mancino a giro di Pavone. La ripresa comincia sulla stessa falsariga, con i rossoblù che raddoppiano subito. E' il 49' quando i sardi trovano lo 0-2 grazie alla conclusione di Gagliano all'interno dell'area. Passano 20' esatti e il Cagliari triplica con il tap in di Manca, prima che il neo entrato Conti, all'80' realizzi lo 0-4. Il Pescara segna il gol della bandiera all'81' con Zinno, che iscrive il proprio nome nel tabellino

primavera Cagliari

Caricamento...