Coppa Italia Primavera: Fiorentina-Verona 1-0, Dutu decide la finale

Una rete ad inizio ripresa vale il primo successo dell'era Commisso e il primo trofeo per Aquilani sulla panchina viola

© Getty Images

REGGIO EMILIA - E' un colpo di testa di Dutu a decidere la finale di Coppa Italia Primavera: la Fiorentina di Aquilani (subentrato a Bigica, che aveva conquistato l'accesso all'ultimo atto), batte il Verona 1-0 e si aggiudica il trofeo, primo dell'era Commisso e del nuovo tecnico sulla panchina viola, per il secondo anno di fila.  

La partita

Temperatura e umindità alta, che non agevolano il gioco. Primo squillo dell'incontro al 3' quando Bianco ci prova direttamente da calcio di punizione: alto. Prima vera occasione della partita al 10': il Verona è pericoloso con una conclusione di Brandi dai 20 metri, Brancolini non trattiene e in seguito Sane arriva sulla ribattuta, ma tutto è fermo per offside. Pericolosa anche la Fiorentina al 25': Ponsi imbecca in area avversaria Koffi che da posizione defilata chiama il portiere avversario Aznar alla respinta con i piedi. Nel recupero della prima frazione, altra buona occasione per i viola: Krastev da destra mette dentro un buon pallone sul quale interviene di testa Dutu: Aznar risponde con un ottimo intervento. Nella ripresa, al 10', la Fiorentina passa in vantaggio su azione di calcio d'angolo: batte bianco e palla in mezzo dove Dutu impatta con un gran colpo di testa e spedisce in rete, 1-0. La Fiorentina cerca il raddoppio con Pirozzi che, messo davanti ad Aznar, centra il portiere avversario con la conclusione. 

Commenti