Primavera, Bologna-Spal 1-2. Ai rossoblù non basta Ruffo Luci

I ferraresi vanno sotto nella prima frazione, nella ripresa pareggiano con Cuellar e vincono con Moro

Primavera, Bologna-Spal 1-2. Ai rossoblù non basta Ruffo Luci© FOTO SCHICCHI

BOLOGNA - Vittoria della Spal in rimonta in casa del Bologna nel campionato Primavera. Dopo essere andati sotto con il rigore trasformato da Ruffo Luci, i ferraresi sono infatti dapprima riusciti a pareggiare con Cuellar per poi trovare il gol partita in pieno recupero.  Un successo che consente alla Spal di portarsi a quota 8 punti, superando la Juventus (7 punti) e portandosi a -2 dal Sassuolo secondo in classifica. Resta invece a 5 punti il Bologna.  

La partita

Spal subito al tentativo con una punizione di Zanchetta e poi con tiro insidioso di Phit, neutralizzato da Prisco. Al quarto d'ora il Bologna passa in vantaggio: Pagliuca viene steso in area da Owolabi, calcio di rigore che viene trasformato da Ruffo Luci. Al 29' Prisco, nel tentativo di pulire la propria area dal pallone di testa rischia l'autorete. Al 34' la Spal è pericolosa con Phit, che trova solo l'esterno della rete. Ad inizio ripresa Rocchi in area piccola perde l'attimo buono per concludere a rete e l'azione sfuma. Il Bologna al 10' ci prova in contropiede: ottimo l'intervento di Galeotti sul colpo di testa di Pagliuca. La Spal pareggia al 35': Seck semina avversari, tocca per Moro che conclude a rete, deviazione di Prisco ma Cuellar è lì e deposita in rete, 1-1. Al 3' di recupero il gol partita: cross di Iskra Jacub, in area c'è Moro che di testa corregge in rete, 1-2.

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti