L'Inter vince lo Scudetto Primavera: Roma ko ai supplementari

I nerazzurri vanno sotto con Vicario, ma pareggiano con Casadei e trovano il colpo vincente con Iliev
L'Inter vince lo Scudetto Primavera: Roma ko ai supplementari© Inter via Getty Images

REGGIO EMILIA- Decimo Scudetto Primavera per l'Inter che stacca il Torino (fermo a 9) in questa speciale classsifica. I nerazzurri di Chivu superano in rimonta, e ai supplementari, la Roma che era passata in vantaggio con Vicario nella prima frazione di gioco. Poi la rete di Casadei aveva allungato la contesa all'extra time dove il centro di Iliev ha consegnato ai nerazzurri il titolo in quella che potrebbe essere stata l'ultima volta del tecnico De Rossi sulla panchina giallorossa. 

La partita

Primo tempo senza particolari emozioni, la ripresa vede la Roma colpire un palo, ma a gioco già fermo, con Ndiaye, e poi passare in vantaggio con Vicario su un calcio d'angolo di Volpato sul quale non è perfetta la difesa interista, al 70'. La reazione dell'Inter non tarda ad arrivare e il pari si concretizza all'81', ancora con un colpo di testa, stavolta di Casadei su cross di Carboni. Il risultato di parità permane fino al termine dei tempi regolamentari: nel primo tempo supplementare l'Inter parte in pressione e colpisce un palo con Iliev (decisiva la deviazione di Mastrantonio), ma è lo stesso iliev a firmare il vantaggio con un'azione strepitosa con la sponda di Zuberek al 7' del primo extra time. La Roma si getta all'assalto e nel finale di secondo tempo supplementare va vicina a quella rete che porterebbe la contesa ai calci di rigore, ma la conclusione di Vicario impatta sulla traversa interna e rimbalza in campo. 

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...