Tuttosport.com

Milan-Palermo 3-2: Bacca show, che doppietta!
© www.imagephotoagency.it

Milan-Palermo 3-2: Bacca show, che doppietta!

Nell'anticipo serale della 4ª giornata di serie A la squadra di Mihajlovic torna al successo dopo il ko nel derby e batte i rosanero grazie alla doppietta del colombiano e al gol di Bonaventuratwitta

sabato 19 settembre 2015

di Tommaso Maggi

MILANO - Il Milan rialza la testa. La squadra di Mihajlovic torna al successo dopo la sconfitta nel derby e supera il Palermo 3-2 grazie alla doppietta di un super Bacca e alla rete di Bonaventura. Inutili, per i rosanero, i due gol di Hiljemark. Tre punti preziosi per i rossoneri che salgono a 6 punti in classifica. Vittoria meritata per il Milan che, pur mostrando ancora limiti in fase difensiva e nella gestione del risultato, ha confermato di avere un attacco di grande spessore con un'intesa Bacca-Luiz Adriano in grande crescita. Mihajlovic può essere soddisfatto anche per il carattere messo in campo dai suoi giocatori. La grinta c'è, la qualità in avanti pure. Ora servono attenzione e precisione in difesa per puntare in alto.
 
SUBITO BACCA - Il Milan parte bene e trova il vantaggio dopo 20 minuti: cross dalla destra di Calabria (entrato al posto dell'infortunato Abate), Bonaventura controlla il pallone in area e serve di tacco Bacca che di prima supera Sorrentino con un delizioso colpo d'esterno destro. Il Palermo non accusa il colpo e trova il gol del pareggio dopo 10 minuti con Hiljemark: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Diego Lopez sbaglia i tempi dell'uscita e consente al centrocampista svedese d'insaccare di testa da due passi. 
 
GIOIELLO BONAVENTURA - La reazione del Milan è viva. Bacca e Luiz Adriano sembrano due schegge impazzite che sembrano poter creare pericoli in qualsiasi momento. Il brasiliano ci prova subito dopo il gol rosanero con un tiro da dentro area deviato in angolo da Sorrentino. Il colombiano sfrutta un errore in disimpegno del Palermo e tenta il gol d'autore con una rabona ma il portiere del Palermo è ancora bravo a respingere. L'eccesso di leziosismo di Bacca fa infuriare in panchina Mihajlovic. Il Milan, però, continua a spingere e trova il gol del nuovo vantaggio sul finale di primo tempo: a far tornare il sorriso a Mihajlovic ci pensa Bonaventura che supera Sorrentino con una splendida punizione a giro. 
 
REAZIONE BACCA - Nella ripresa è sempre Bacca il pericolo numero uno per la porta del Palermo. L'attaccante colombiano punge al 50' con un tiro dal limite dell'area che però non trova lo specchio della porta. Nel Palermo c'è spazio per Gilardino che prende il posto dell'infortunato Djurdjevic. Al 70' arriva il momento di Balotelli che prende il posto di Luiz Adriano. Sembra tutto pronto per il gol di Supermario e invece è il Palermo a trovare la rete del pareggio: è ancora Hiljemark a beffare la difesa rossonera superando Diego Lopez con un tocco preciso su sponda del neo entrato Gilardino. La gioia del Palermo per il pareggio dura pochissimo. Passano 3 minuti, infatti, e il Milan trova il gol del 3-2 ancora con Bacca: sul cross dalla destra di Kucka, il colombiano è bravissimo ad anticipare Gonzalez e a battere Sorrentino con un gran colpo di testa.  E' il punto definitivo del match. A San Siro finisce 3-2 per il Milan.
 
MILAN-PALERMO 3-2, RISULTATO E STATISTICHE

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti