Tuttosport.com

Toro ko: il Chievo ringrazia Castro
© LaPresse

Toro ko: il Chievo ringrazia Castro

La corsa dei granata si blocca a Verona: decide un gol di Castro a coronare una ripartenza impeccabile del Chievo. Si interrompe alla quinta giornata l'imbattibilità dei ragazzi di Ventura.twitta

mercoledì 23 settembre 2015

dal nostro inviato Stefano Lanzo

VERONA - Il primo tempo fila via senza emozioni: lo specchio del grigiore della gara è fornito dal dato relativo ai calci d'angolo nei primi 45 minuti, a quota zero. Il Toro gestisce il possesso palla senza però mai riuscire ad affondare: il centrocampo è meno dinamico del solito, solo la catena di destra composta da Bruno Peres e Acquah cerca di aprire un varco nel muro innalzato dal Chievo. La corsa degli attaccanti granata è troppo spesso a vuoto: l'unico sussulto arriva da Bruno Peres che piomba in area, ma il suo traversone è troppopotente per contentire a Martinez il giusto tempo di inserimento. Per il resto prevale la noia, con il piano partita veronese che pare piuttosto chiaro: attendere i granata nella propria metà campo e ripartire rapidamente per sfruttare gli arrembaggi dei centrocampisti e del tandem offensivo inizialmente composto da Paloschi e Pellissier.

La ripresa vede le squadre viaggiare a un'altra velocità. La mossa vincente è però quella del Chievo, che inserisce Meggiorini al posto di uno spento Pellissier, mentre l'ingresso di Belotti per Martinez non cambia il ritmo del Toro. Il Chievo comincia a macinare gioco e occasioni, serve infatti un doppio intervento di Padelli ad allontanare la minaccia. Meggiorini tenta una rovesciata spettacolare, poco dopo un contropiede da manuale mette Castro nelle condizioni di superare di slancio Moretti e di infilzare Padelli. E' l'1-0. Entrano Benassi e Zappacosta al posto di Baselli e Bruno Peres, però la sostanza non muta: arriva la prima sconfitta della stagione per la formazione di Ventura, ma il calendario domenica – contro il Palermo – offre una pronta occasione di riscatto.

Tags: ChievoTorino

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti