Serie A, Napoli-Roma 1-3: super Dzeko, doppietta e secondo posto

Il bosniaco fa i primi due gol, Koulibaly accorcia, ma nel finale la chiude Salah. Spalletti, l'operazione sorpasso è compiuta
Serie A, Napoli-Roma 1-3: super Dzeko, doppietta e secondo posto© www.imagephotoagency.it

NAPOLI - Lasciare alle spalle il torpore della passata stagione e prendere in mano l’attacco della squadra. La nuova vita di Edin Dzeko in giallorosso picchia anche sul Napoli, costretto ad assistere alla doppietta del bosniaco (sono già 7 in campionato, nuovo capocannoniere) e a consegnare – almeno per il momento – la palma di anti-Juve alla squadra di Spalletti, ora al secondo posto. Finisce 3-1, con Koulibaly che illude e Salah che la chiude nel finale. 31 maggio 2015, da tanto gli azzurri non cedevano in casa alle avversarie: era il giorno del poker della Lazio, del rigore fallito da Higuain e dello scontro diretto per i preliminari di Champions.

NAPOLI-ROMA 1-3: TABELLINO E STATISTICHE

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

ECCO DZEKO! - Insigne, poi Dzeko. Napoli-Roma si spalanca al sole del San Paolo con il delizioso calcio piazzato del ragazzo di Frattamaggiore, che di un soffio si allontana dal palo coperto da Szczesny. Lo spettacolo è mirabile anche sull’altro versante: l’istinto del bosniaco, insolito se paragonato a quello dello scorso anno, fa sì che la marcatura di Koulibaly scivoli via e il tiro al volo dell’attaccante crei un po’ di panico ai tifosi giallorossi. Il senegalese si rifà poco dopo chiudendo con un recupero provvidenziale proprio sull’ex Manchester City. Ma chi va più vicino al gol è il Monito Perotti, che al 21’ si lascia andare a un gesto di tecnica sopraffina: il destro a giro lambisce il legno di Reina. La squadra di Sarri comincia a prendere campo, fornendo un trittico di occasioni murato dalla difesa avversaria e il lampo improvviso di Ghoulam. E sul finire della prima frazione ecco Salah: perde palla, la recupera aiutato dalla lampante disattenzione di Koulibaly e la mette in mezzo per Dzeko che da centro area non sbaglia e porta la Roma sull’1-0.

TRIS SALAH - Mertens comincia a scaldarsi, riuscendo anche a prendere il giallo da bordocampo per le eccessive proteste su un fallo fischiato a favore degli avversari. Dalla stessa punizione arriva il 2-0. È sempre Dzeko, stavolta di testa, a bucare la porta del Napoli: Hysaj perde la marcatura, finisce alle sue spalle e per il gigante è un gioco da ragazzi. Gabbiadini fallisce il personale match point da vice Milik lasciando il posto al belga e la prova d’orgoglio del Napoli sfocia nella zuccata vincente di Koulibaly (cross di Ghoulam da calcio d’angolo) che riaccende l’entusiasmo del San Paolo. La doccia gelata si consuma all’85’: Salah scatta sul filo del fuorigioco, riceve da De Rossi e davanti a Reina non sbaglia. Lo spagnolo evita il poker di El Shaarawy e Jorginho, sul capovolgimento di fronte, spara incredibilmente sopra la traversa.

FOTO Napoli-Roma, le immagini della partita
Guarda la gallery
FOTO Napoli-Roma, le immagini della partita

 

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Serie A, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...