Tuttosport.com

Juve-Inter, furia Pioli: «C'erano due rigori per noi»

Juve-Inter, furia Pioli: «C'erano due rigori per noi»

Il tecnico nerazzurro alla fine della partita si lamenta delle decisioni arbitrali: «Episodi che hanno condizionato la serata»twitta

domenica 5 febbraio 2017

TORINO - Stefano Pioli è infuriato a fine partita. Juve-Inter, secondo il tecnico nerazzurro, è stata condizionata dalle decisioni di Rizzoli: «C'erano due rigori per noi, uno per il fallo di Chiellini su Icardi e l'altro per il fallo di Mandzukic sul nostro attaccante». Pioli fa poi una battuta a Cesari, moviolista Mediaset: «Non so se eri meglio come arbitro oppure ora...»

L'AMAREZZA - Pioli è sincero e parla degli episodi che, secondo lui, hanno condizionato questo Juventus-Inter; «Mi sono arrabbiato prima del gol di Cuadrado perché abbiamo lasciata scoperta una zona importante da coprire. E poi ero arrabbiato perché nel primo tempo ci sono stati due episodi e nell'area della Juventus che ci hanno penalizzato, e questo mi dispiace. In queste gare gli episodi fanno la differenze». Pioli torna sulle immagini proposte da tutte le tv: «Nel primo tempo c'erano due rigori per noi, Chiellini e Mandzukic su Icardi, con l'addizionale a pochi passi. Noi gli episodi li abbiamo creati ma poi le decisioni prese non ci hanno favorito. Nel primo caso Chiellini ostacola la corsa di Icardi che gli aveva preso il tempo. Io sono stato difensore, Chiellini ha perso l'uomo, non è in vantaggio e ha alzato il gomito per ostacolarlo e per fermare il movimento di Icardi. Sul contatto Mandzukic-Icardi la palla rimane lì e per me è rigore netto perché Mandzukic interrompe la corsa di Icardi: per me sono stati episodi importanti che hanno preso una sola direzione. Ci sono delle situazioni in campo che vanno capite e valutate diversamente».

LA PARTITA - Parlando della sconfitta, Pioli dice: «Comunque abbiamo perso per un errore nostro, ci dispiace questo stop ma abbiamo giocato contro i più forti da squadra e dobbiamo ripartire. Abbimao dei rimpianti per quell'errore perché il primo tempo stava per finire. Poi recuperare un gol alla Juventus diventa difficile, abbiamo creato qualcosa ma non ci siamo riusciti. Perché Kondogbia invece che Banega? Perché Brozovic aveva preso un estone e gli equilibri erano quelli giusti e ho preferito mantenere quel sistema di gioco».

Juve-Inter, furia Pioli: «C'erano due rigori per noi»

 

Tags: Juventus-Inter

Tutte le notizie di Serie A

Approfondimenti

Commenti