Clamoroso in Lega Calcio: lite tra Marotta e Lotito

I due dirigenti sono quasi arrivati alle mani dopo uno scontro dialettico. Il motivo è stato il delicato ruolo di Juventus e Lazio all'interno dell'assemblea di Lega

Clamoroso in Lega Calcio: lite tra Marotta e Lotito© www.imagephotoagency.it

TORINO - Attimi di tensione in Lega Calcio. Durante l'assemblea dei club per trovare un accordo sul fronte presidenza, il presidente della Lazio Claudio Lotito e l'ad della Juventus Giuseppe Marotta si sono scontrati prima verbalmente e poi anche fisicamente. Ad accendere la miccia è stata l'uscita in romanesco di Lotito: «qua so tutti impiegati». Marotta risponde alla provocazione, i toni si alzano, i due dirigenti si avvicinano un po' troppo tanto da spingere Preziosi a intervenire. Il presidente del Genoa però non basta. Soltanto grazie all'intervento di Perinetti, che fisicamente si frappone tra i due, la lite si attenua. Preziosi "trascina" Marotta e Lotito in una stanza, passa qualche minuto e poi tutto sembra più tranquillo.  Preziosi prova a far mettere pace, Perinetti invece riesce a frapporsi tra i due impedendo a entrambi di venire alle mani. Preziosi si è chiuso in una stanza insieme a loro, uscendo un po' più tranquilli. Il motivo del duro scontro è stato il delicato ruolo di Juventus e Lazio all'interno dell'assemblea di Lega, con due posizioni opposte. Ad accendere la scintilla, però, piccole questioni organizzative.

Calciomercato Juventus, tutti gli obiettivi (con una sorpresa e un ritorno di fiamma)
Guarda la gallery
Calciomercato Juventus, tutti gli obiettivi (con una sorpresa e un ritorno di fiamma)

Serie A, i migliori video

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...